FISIOLOGIA APPLICATA ALL'ACQUACOLTURA

Insegnamento
FISIOLOGIA APPLICATA ALL'ACQUACOLTURA
Insegnamento in inglese
PHYSIOLOGY APPLIED TO AQUACOLTURE
Settore disciplinare
BIO/09
Corso di studi di riferimento
BIOLOGIA SPERIMENTALE ED APPLICATA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 50.0
Anno accademico
2019/2020
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
AGROALIMENTARE
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Conoscenze di base di Fisiologia Generale

Il corso si propone di fornire conoscenze relative alla fisiologia degli organismi acquatici (pesci e crostacei) con particolare riferimento a specie di interesse per l’acquicoltura trattando in maniera approfondita gli aspetti relativi:

- all’ omeostasi osmotica, ionica ed energetica in relazione agli ambienti di allevamento ed alle possibili applicazioni pratiche;

 - alla fisiologia della riproduzione e possibili applicazioni pratiche;

 - alla fisiologia dello stress negli ambienti di allevamento.

Acquisizione di conoscenze relative alla fisiologia degli organismi acquatici (pesci e crostacei) con particolare riferimento a specie di interesse per l’acquicoltura. In particolare saranno trattati in modo approfondito: a) i processi di omeostasi osmotica, ionica ed energetica in relazione agli ambienti di allevamento ed alle possibili applicazioni pratiche; b) la fisiologia della riproduzione; c) fisiologia dello stress.

Le conoscenze e le competenze relative agli obiettivi saranno acquisite attraverso lezioni frontali in aula e studio guidato.

La capacità di applicare le conoscenze sarà acquisita attraverso esercitazioni di laboratorio.

Lo studente acquisirà, inoltre, mediante le esercitazioni di gruppo, la capacità di: agire, comunicare e valutare

Prova orale mirata ad accertare, in misura proporzionale:

- acquisizione delle conoscenze e competenze previste dal programma (80%);

- abilità comunicative (20%).

La votazione finale è espressa in trentesimi, con eventuale lode.

Modalità di erogazione: Tradizionale

Organizzazione della didattica: 5 CFU (48 ore) di lezioni frontali + 1 CFU (12 ore) di esercitazioni di laboratorio. La didattica frontale sarà supportata da proiezione in aula di diapositive e filmati. I file .pdf delle lezioni saranno disponibili sul sito docente

Generalità sull’acquacoltura. L’ambiente acquatico come mezzo respiratorio. Il sistema respiratorio dei teleostei. La vescica natatoria. Effetti dell’ipossia e dell’iperossia sul metabolismo e sull’accrescimento dei pesci teleostei. Apparato circolatorio dei pesci teleostei. Sistema digerente dei pesci. Alimentazione, metabolismo e bilancio energetico. Escrezione. Fisiologia della riproduzione dei pesci teleostei. Valutazione della qualità dei gameti. Meccanismi molecolari di attivazione della motilità dei gameti. Tecniche di crio congelamento. Risposta allo stress dei pesci teleostei. Effetti dello stress sul metabolismo e sull’accrescimento dei pesci in allevamento.

FISIOLOGIA degli Animali marini. Autori: A. Poli, E. Fabbri. EdiSES

FISIOLOGIA ANIMALE. Autori: A. Poli, E. Fabbri, C. Agnisola, G. Calamita, G. Santovito, T. Verri. EdiSES

FISIOLOGIA ANIMALE. Autori: R. Hill, G. Wyse, M. Anderson. Zanichelli

APPUNTI DELLE LEZIONI

Semestre
Primo Semestre (dal 05/10/2020 al 22/01/2021)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)