STORIA CONTEMPORANEA

Insegnamento
STORIA CONTEMPORANEA
Insegnamento in inglese
Contemporary History
Settore disciplinare
M-STO/04
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2016/2017
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
PELLE' Maria Loredana

Descrizione dell'insegnamento

Coloro che seguono il corso hanno già avuto modo di studiare la Storia contemporanea durante l'ultimo anno della Scuola Secondaria. Ricordo pertanto, che una conoscenza dei caratteri generali della Storia contemporanea -dal Congresso di Vienna ai giorni nostri- è da considerarsi preliminare al corso. Invito, dunque, gli Studenti a fare riferimento ai manuali, già studiati in precedenza.

Il fascismo italiano: da governo autoritario a regime totalitario (1924-26). Il corso si propone di illustrare le principali dinamiche politiche che, negli anni cruciali tra il 1924 e il 1926, vedono il fascismo abbandonare definitivamente la via legalitaria e il terreno liberale per impegnarsi nella costruzione dello Stato totalitario 

Al termine del corso lo Studente:

-dimostra una conoscenza delle principali tematiche della Storia contemporanea;

-è in grado di riconoscere i grandi temi della ricerca storiografica, di individuare le principali cesure e le parole chiave della Storia contemporanea;

-ha cognizione delle problematiche metodologiche di accostamento alla Storia contemporanea e delle diverse linee interpretative, proposte nel tempo dalla storiografia sulle singole vicende trattate;

-acquisisce la capacità di analizzare e sintetizzare autonomamente le informazioni provenienti da diverse fonti e documenti, operandone una autonoma e critica interpretazione. 

Didattica frontale.

L'esame -orale- è incentrato sui testi previsti dal programma. La prova mira a valutare: la conoscenza dei temi della Storia contemporanea affrontati nel corso; la capacità di periodizzare gli eventi storici trattati a lezione; la capacità di analizzare criticamente i principali eventi e fenomeni della Storia contemporanea. La Docente, durante l'esame,  porrà alcune domande sulla parte manualistica, chiedendo allo Studente di argomentare e descrivere alcuni particolari periodi del XIX e XX secolo. Concluderà l'esame con una domanda sulla parte monografica.

14 settembre 2017; 10 ottobre 2017; 5 dicembre 2017; 23 gennaio 2018; 13 febbraio 2018; 22 maggio 2018; 29 maggio 2018; 29 maggio 2018; 19 giugno 2018; 20 luglio 2018

Tutti gli esami avranno inizio alle h. 9.00 e si terranno nello studio della Docente.

- Il risveglio della lotta politica e delle opposizioni all'inizio del 1924.

-Le tensioni all'interno del fascismo.

-Le elezioni del 1924.

-Il delitto Matteotti e l'Aventino.

-La costruzione dello Stato forte.

G. Sabbatucci, V. Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi, Laterza, Roma-Bari, 2007

G. Borgognone, Come nasce una dittatura, Laterza, Roma-Bari, 2013..

Semestre
Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)