LINGUA ARABA I

Insegnamento
LINGUA ARABA I
Insegnamento in inglese
ARABIC LANGUAGE I
Settore disciplinare
L-OR/12
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0 Ore Studio individuale: 114.0
Anno accademico
2016/2017
Anno di erogazione
2016/2017
Anno di corso
1
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
PAGANI Gloria Samuela
Sito
https://www.unisalento.it/people/gloriasamuela.pagani/corsi

Descrizione dell'insegnamento

L’insegnamento di Lingua araba si propone di avviare allo studio dell’arabo standard. Obiettivo del primo anno di corso è l’acquisizione delle nozioni fondamentali della morfologia e della sintassi, al fine di portare lo studente dal livello elementare al livello intermedio. Come complemento necessario all’apprendimento linguistico, una parte del corso sarà dedicata all’introduzione allo studio della storia dei Paesi arabi e dell’Islam.

Il corso di primo livello di lingua araba porta ad acquisire le seguenti conoscenze di base: scrittura e fonetica; morfologia del nome e del verbo; sintassi della frase nominale e verbale; sintassi del periodo (proposizioni relative; finali; temporali). Le abilità da acquisire sono la comprensione di testi scritti e di produzioni orali di livello intermedio, e la produzione scritta e orale di livello intermedio. Accanto alle conoscenze e abilità linguistiche, lo studente dovrà acquisire nozioni fondamentali sulla storia politica e religiosa del mondo arabo-islamico, al fine di familiarizzarsi con il lessico culturale della lingua di studio.

 

Il corso di lingua araba, attraverso l’apprendimento linguistico e l’esame del rapporto fra lingua e cultura, consente di potenziare alcune fondamentali competenze trasversali:

 

– capacità di risolvere problemi, attraverso la realizzazione e la comprensione di produzioni orali e scritte;

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni, attraverso l’acquisizione, organizzazione e riformulazione di dati e conoscenze provenienti da diverse fonti;

– capacità di formulare giudizi in autonomia, attraverso la valutazione critica e l’interpretazione di testi in lingua;

– capacità di comunicare efficacemente, sviluppando la consapevolezza dei diversi livelli e registri linguistici e lavorando sulla scrittura attraverso la traduzione;

– capacità di apprendere in maniera continuativa, attraverso il controllo e la verifica in classe;

– capacità di lavorare in gruppo, attraverso le esercitazioni in classe e la collaborazione con gli altri studenti;

– capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione, attraverso la preparazione e l’esposizione scritta e orale di ricerche specifiche.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali; esercitazioni e verifiche; lettura e discussione in classe dei materiali studiati individualmente.

 

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Oltre a servirsi della bibliografia di base, gli studenti non frequentanti dovranno concordare il programma con la docente.

Prova scritta e orale

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- Conoscenza delle nozioni linguistiche e grammaticali;

- Capacità di comprensione e di produzione orale e scritta in lingua araba.

- Conoscenza delle nozioni fondamentali di storia dei Paesi arabi e dell’Islam;

- Capacità espositiva.

 

Lo studente viene valutato in base alla competenza linguistica teorica e pratica, alla capacità di produzione scritta e orale in lingua araba, e alla capacità di assimilare criticamente le nozioni apprese sulla storia e la cultura araba.

Vedere l'elenco aggiornato degli appelli nella scheda d'insegnamento dell'a.a. 2018/2019.

a. Lingua araba:

 

- Luc-Willy Deheuvels, Manuale di arabo moderno, ed. it. a c. di A. Ghersetti, Bologna, Zanichelli, 2010, vol. 1 (con due CD)

 

- Laura Veccia Vaglieri, Grammatica teorico-pratica della lingua araba: morfologia e nozioni sintattiche, rivedute e aggiornate da Maria Avino, I volume, Roma, Istituto Per l’Oriente Carlo Alfonso Nallino, 2012

 

b. Storia dei Paesi arabi e dell’Islam:

 

Un volume a scelta fra i seguenti:

 

- Heinz Halm, Gli arabi, Bologna, Il Mulino, 2006

 

- Michael Cook, Muhammad, Oxford, Oxford University Press, 1996

 

Nel corso delle lezioni saranno messe a disposizione degli studenti frequentanti, e commentate in classe, fonti arabe in traduzione italiana sulla vita di Muhammad.

Semestre
Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Tipo esame
NON OBBLIGATORIO

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato da
LINGUA ARABA (LB16)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)