Degrado e conservazione dei materiali cinematografici

Insegnamento
Degrado e conservazione dei materiali cinematografici
Insegnamento in inglese
Degradation and conservation of cinematographic materials
Settore disciplinare
CHIM/02
Corso di studi di riferimento
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 36.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSI COMUNE/GENERICO
Docente responsabile dell'erogazione
SEMERARO PAOLA

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenze di base di chimica e fisica acquisite nel percorso di formazione delle scuole secondarie di secondo grado

Il corso si propone di fornire le conoscenze concernenti i diversi materiali utilizzati per la realizzazione delle pellicole cinematografiche, i processi di degrado a cui tali materiali sono sottoposti e le condizioni ideali da adottare per una corretta conservazione delle pellicole cinematografiche. 

L'insegnamento si propone di fornire gli strumenti conoscitivi di base inerenti:

- la composizione chimica dei supporti impiegati per la realizzazione delle pellicole cinematografiche e delle emulsioni cinematografiche;

- i fenomeni chimico-fisici che sottendono alla formazione delle immagini sulle pellicole cinematografico;

- i principali processi e le cause di degrado dei materiali cinematografici e, conseguentemente, le loro corrette modalità di conservazione. 

 

Con l'acquisizione di tali competenze, l'obiettivo del corso è quello di dotare gli studenti di strumenti validi che permettano loro di comprendere e valorizzare il patrimonio artistico cinematografico.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali.

Durante il corso vengono sottoposti agli studenti alcuni test a risposta multipla per la valutazione del grado di apprendimento.

Il conseguimento dei crediti attribuiti al corso avverrà mediante prove d’esame orali coerenti con il programma svolto durante il corso.

  • 20/01/2022 ore 10:00
  • 10/02/2022 ore 10:00
  • 02/03/2022 ore 10:00
  • 12/04/2022 ore 10:00
  • 19/05/2022 ore 10:00 (Appello straordinario)
  • 14/06/2022 ore 10:00
  • 05/07/2022 ore 10:00
  • 26/07/2022 ore 10:00
  • 13/09/2022 ore 10:00
  • 13/10/2022 ore 10:00 (Appello straordinario)

Argomenti trattati durante il corso:

  • la struttura della pellicola cinematografica;                                                                                                                                           
  • i diversi tipi di supporti cinematografici impiegati nel corso degli anni e la loro composizione chimica;
  • le emulsioni cinematografiche;
  • i principi chimico-fisici che sottendono alla formazione delle immagini sulla pellicola;
  • le pellicole cinematografiche in bianco/nero e a colori;
  • i diversi formati cinematografici e l'introduzione della colonna sonora;
  • i vari fenomeni di degrado chimico, biologico e meccanico delle pellicole cinematografiche e le cause che inducono il loro deterioramento;
  • le corrette modalità di conservazione (temperatura, umidità relativa, aerazione e illuminazione degli ambienti) delle pellicole cinematografiche;
  • le principali tecniche di indagine spettroscopiche utilizzate per analizzare la struttura chimica di una pellicola e il suo eventuale stato di degrado;
  • brevi cenni sul restauro delle pellicole cinematografiche.  

 

- Materiale didattico fornito dal docente durante il corso

- R.W.G. Hunt, The reproduction of colour, Wiley

- N. Salvaggio, basic photographic materials and processes, Focal Press

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)