IGIENE AMBIENTALE

Insegnamento
IGIENE AMBIENTALE
Insegnamento in inglese
ENVIRONMENTAL HYGIENE
Settore disciplinare
MED/42
Corso di studi di riferimento
SCIENZE AMBIENTALI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
3.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 24.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
DE DONNO Maria Antonella

Descrizione dell'insegnamento

Il corso affronta argomenti legati all’interazione ambiente e salute umana. In particolare saranno approfonditi:  la valutazione del rischio sanitario per esposizione a contaminanti ambientali e gli aspetti legati alla prevenzione primaria delle malattie infettive e non. Saranno definiti inoltre gli standard di qualità  igienico-sanitaria di matrici ambientali come acqua e aria.  

Conoscenza:

  • delle procedure utilizzate per lo studio delle relazioni ambiente e salute umana;
  • delle malattie da esposizione a matrici ambientali contaminate;
  • delle modalità di trasmissione e strategie di prevenzione delle principali malattie infettive e cronico degenerative;
  • delle procedure di trattamento delle acque, smaltimento dei rifiuti liquidi e rifiuti solidi e delle relative implicazioni sanitarie.

La modalità di erogazione delle lezioni è tradizionale con lezioni frontali che si avvalgono dell'uso di presentazioni in power point.

Prova orale con votazione finale in trentesimi ed eventuale lode. Nell'attribuzione del voto finale si terrà conto delle conoscenze teoriche acquisite (50%), della capacità di applicare le suddette conoscenze acquisite (30%), dell'autonomia di giudizio (10%) e delle abilità comunicative (10%).

Il calendario degli esami può essere consultato al link: https://tinyurl.com/y4qyx9je

 

  • La salute umana
  • Rischio e relazione causale in sanità
  • Storia naturale delle malattie
  • Metodologia epidemiologica
  • La prevenzione primaria
  • Prevenzione e/o contenimento del rischio di danno derivante da fattori ambientali
  • Modelli concettuali di studio delle interazioni uomo-ambiente: il modello DPSIR
  • L’analisi di rischio (AdR) sanitaria per i siti contaminati
  • Le fasi della valutazione del rischio: identificazione del pericolo, valutazione dose-risposta, valutazione dell’esposizione, caratterizzazione del rischio.
  • La VIS (Valutazione d’Incidenza Sanitaria)
  • Le acque destinate al consumo umano: requisiti di potabilità e normativa vigente
  • Le acque minerali
  • Le acque destinate alla balneazione: aspetti igienico sanitari e normativa vigente
  • Lo smaltimento dei rifiuti liquidi: aspetti igienico sanitari e normativa vigente
  • I rifiuti solidi: aspetti igienico sanitari e normativa vigente

Nerò L'acqua nella Grecia Salentina: da necessità a risorsa - MANNI EDITORE