INTERNET DELLE COSE E DOMOTICA

Insegnamento
INTERNET DELLE COSE E DOMOTICA
Insegnamento in inglese
INTERNET OF THINGS AND HOME AUTOMATION
Settore disciplinare
ING-INF/05
Corso di studi di riferimento
INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE INDUSTRIALI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
unico
Docente responsabile dell'erogazione
PATRONO Luigi
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Il corso mira ad approfondire le principali tecnologie hardware e software abilitanti la nuova generazione di Internet, conosciuta come Internet delle cose. Particolare attenzione sarà focalizzata sulla conoscenza di standard e tecnologie utilizzate in ambito IoT e domotico, come RFID, EPCglobal, BLE, dispositivi mobili, KNX, sistemi embedded, WSN. L’approccio adottato sarà fortemente orientato alla configurazione e sperimentazione di dispositivi e servizi per la realizzazione di ambienti smart e pervasivi.

Obiettivo

Dopo aver seguito e superato l'insegnamento di Internet delle Cose e Domotica, lo studente dovrebbe essere in grado di:

- conoscere le principali tecnologie hardware e software abilitanti l'Internet of Things;

- scegliere le tecnologie e soluzioni più adeguate per uno specifico contesto applicativo;

- progettare e configurare un impianto domotico a livello di building automation utilizzando lo standard KX e il tool ETS;

- eseguire prime configurazioni pratiche di sistemi embedded, dispositivi indossabili, App mobile, servizi Cloud;

- configurare e utilizzare sistemi RFID in banda UHF;

- progettare l'architettura di sistema per un ambiente smart abilitante l'IoT e l'Industrial IoT.

L'approccio adottato per l'insegnamento di Internet of Things e Domotica è principalmente basato sulla discussione di reali use case. Saranno eseguite diverse esercitazioni pratiche in aula di utilizzo e configurazione delle principali tecnologie e soluzioni hardware e software abilitanti l'Internet of Things. La didattica sarà svolta anche sotto forma di seminari di approfondimento attraverso il coinvolgimento e il supporto di soggetti esterni come aziende o altri centri di ricerca focalizzati sul tema dell'IoT.

Prova orale con discussione di un progetto sperimentale utilizzando tecnologie abilitanti la IoT focalizzato su uno specifico use case .

Introduzione a Internet

Elementi di Internet. Architettura TCP/IP. Servizi e Protocolli a livello applicativo. Indirizzamento. Routing. Security.

 

Introduzione all’Internet of Things 

Introduzione alla IoT. Principali differenze tra Internet e IoT. Architettura per la IoT. Tecnologie dietro la IoT. Alcuni esempi applicativi di IoT.

 

Tecnologie Hardware abilitanti la IoT

Tecnologia di auto-identificazione RFID. Classificazione tag RFID. Utilizzo di un Reader RFID. Tracciabilità e standard EPCglobal. Tecnologia NFC. Bluetooth Low Energy. Caratteristiche di un nodo WSN. IEEE 802.15.4 e Z-Wave. Esempi di configurazione e utilizzo di dispositivi IoT.

 

Sistemi Embedded e prototipazione rapida di ambienti smart per la IoT

Caratteristiche di un sistema embedded. Arduino. Raspberry. Nucleo-ST. Blebricks. Casi di studio. Configurazione di dispositivi embedded.

 

Protocolli di comunicazione per la IoT

MODBUS. MQTT. RESTful. CoaP.

 

Sistemi Cloud e Tecnologie SW per i servizi nella IoT 

Benefici e caratteristiche dei sistemi Cloud. Introduzione alle Tecnologie e strumenti software per i servizi IoT: REST - Jersey JAX-RS 2.0 implementation - Apache Jetty, MQTT clients - Paho for Java/Javascript, DBMS NoSQL – MongoDB, JWT - JSON Web Token, OSGi - Java framework per la distribuzione e il bilanciamento di micro-services, Docker - virtualizzazione e clusterizzazione di servizi nel cloud di Amazon (AWS). Alcuni esempi pratici.

 

Introduzione ai dispositivi mobili 

Introduzione ai dispositivi mobili. Android OS e differenze principali con le App multipiattaforma. Esercitazioni pratiche di App Android applicate ad alcuni casi di studio (domotica, micro-pagamenti, healthcare, ecc..).

 

Domotica e Building Automation 

Domotica. Standard KNX. Utilizzo del tool ETS per la configurazione di un impianto domotico. Esempi pratici di configurazione.

 

Smart enviroments 

Introduzione alla progettazione di smart environments e sistemi nell’ambito Industria4.0. Positioning. Casi di studio.

 

 

 

 

 

Semestre
Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 04/06/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)