DISEGNO INDUSTRIALE

Insegnamento
DISEGNO INDUSTRIALE
Insegnamento in inglese
INDUSTRIAL DESIGN
Settore disciplinare
ING-IND/15
Corso di studi di riferimento
INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE INDUSTRIALI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
unico
Docente responsabile dell'erogazione
MORABITO Anna
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Il corso si prefigge di fornire, attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche, le nozioni fondamentali per l’elaborazione dei documenti grafici che accompagnano il prodotto industriale nel suo intero ciclo di vita. Dopo aver richiamato i principi di base del disegno geometrico, il corso descrive i metodi di rappresentazione e la quotatura dei prodotti industriali in accordo con la corrente normativa ISO. Una parte significativa del corso è dedicata allo studio delle tolleranze dimensionali e geometriche, strumenti fondamentali per una progettazione e fabbricazione adeguata agli standard qualitativi della moderna produzione industriale. Vengono, infine, descritte le regole di rappresentazione, secondo le norme nazionali ed internazionali, dei più comuni elementi di macchine.

Il corso si articola in lezioni frontali ed esercitazioni. Durante il corso vengono assegnate delle tavole, da svolgere a casa,  da consegnare obbligatoriamente  secondo il calendario prestabilito dalla docente. Si consiglia la partecipazione attiva sia alle lezioni che alle esercitazioni.

L’esame consiste di una prova scritta, della durata di 3 ore, articolata in due parti.

La prima si compone di un disegno di particolare di un componente meccanico di geometria assegnata. La seconda parte è di tipo grafico-teorica ed è volta alla verifica di conoscenze ritenute di base per il disegno tecnico industriale.

Introduzione al Disegno Tecnico:

Il disegno come linguaggio grafico per la comunicazione di informazioni tecniche. Normazione ed unificazione nell'ambito del disegno tecnico: scale, formati dei fogli, linee e simbologia grafica.

Disegno geometrico

Ricapitolazione dei principi di base del disegno geometrico.

Disegno tecnico

L’uso della rappresentazione ortografica nel disegno tecnico industriale e relativa normativa. La sezione e la quotatura con relativa normativa. I sistemi di quotatura. La quotatura funzionale.

Tolleranze di Lavorazione:

Le tolleranze dimensionali. Il sistema di tolleranze secondo la normativa ISO. Problemi di analisi e sintesi delle catene di tolleranze. La rugosità superficiale. Le tolleranze geometriche secondo la normativa GPS e GD&T.

Organi e Collegamenti Meccanici:

Organi filettati: definizioni. Sistemi di filettature e relative norme di rappresentazione e quotatura. Viti, bulloni, ghiere filettate e dispositivi anti-svitamento. Collegamenti albero-mozzo: chiavette, linguette, spine, anelli elastici. La rappresentazione di cuscinetti e ruote dentate. Lettura di complessivi.

E. Chirone, S. Tornincasa, Disegno Tecnico Industriale, Ed. Il capitello (vol. 1 e vol. 2)

Straneo, Consorti, Disegno, Progettazione e Organizzazione Industriale, vol. I e II, Edizioni Principato

UNI, Norme di Disegno, Vol. I, II, III.

David Madsen - Engineering Drawing and Design, International Edition

Lucidi delle lezioni (scaricabili da intranet)

Semestre
Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 04/06/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)