LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA GIAPPONESE III CON PROVA SCRITTA

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA GIAPPONESE III CON PROVA SCRITTA
Insegnamento in inglese
JAPANESE LANGUAGE AND TRANSLATION III WITH WRITTEN TEST
Settore disciplinare
L-OR/22
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
3
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
MIGLIORE MARIA CHIARA

Descrizione dell'insegnamento

Lo studente che accede a questo insegnamento deve aver superato l’esame di Giapponese II.  

Il corso mira a un approfondimento delle diverse competenze acquisite durante il primo anno e fornirà ulteriori elementi di sintassi e grammatica, elevando le funzioni comunicative con strutture sintattico-grammaticali sempre più complesse. Lo studente sarà messo in grado di giungere a una competenza corrispondente al IV-III livello del Japanese Language Proficiency Test attraverso attività integrate di lettura, parlato, scrittura, uso della lingua e kanji sulla base del manuale fornito in bibliografia.

Il corso è volto a preparare una figura professionale in grado di svolgere il ruolo di mediatore linguistico, a livello scritto e orale, nell'ambito di enti pubblici e privati, imprese, organismi politici nazionali ed internazionali, associazioni no-profit ed in ogni altro contesto ove sia richiesta assistenza linguistica per la mediazione/comunicazione, per scopi turistici, commerciali e tecnici. A tale scopo lo studente sarà messo in grado di acquisire le seguenti abilità: conversazione, lettura e scrittura di frasi con una competenza corrispondente al IV-III livello del Japanese Language Proficiency Test. Alla fine del corso, lo studente dovrebbe aver acquisito le seguenti competenze trasversali:

– capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma sia orale sia scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore);

– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze).

– didattica frontale

– lettura e discussione in classe di materiale didattico, costituito dai libri di testo adottati (vedi Testi di riferimento)

1. Prova scritta

test di grammatica (durata 2 ore e 30)

2. prova orale

Accertamento delle capacità di lettura e comprensione del testo, nonché la capacità di sostenere una conversazione.

19 settembre (scritto) h. 9:00, aula Sp3 e

20 settembre (orale), h. 9:00 studio 23, Codacci

10 dicembre (scritto), h. 9:00, Sp2, Aula da definire;

14 dicembre (orale) h. 9:00, studio 23, Codacci

28 gennaio (scritto) h. 9:00, aula Sp3 e

29 (orale) h. 9:00 studio 23, Codacci,

12 febbraio (orale), h. 12:00, Studio Codacci

4 giugno (scritto) h. 9:00, Sp3

5 giugno (orale) h: 9:00, studio 23, Codacci

7 luglio (scritto) h. 9:00, aula Sp3

8 (orale) h. 9:00, studio 23, Codacci

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale utilizzando esclusivamentele modalità previste dal sistema VOL.

Apprendimento ed esercitazioni delle lezioni 18-23 dei manuali:

Genki - An Integrated Course in Elementary Japanese (voll. 1 e 2 )

Genki – Workbook (voll. 1 e 2)

(vedi Testi di riferimento)

- Eri Banno et alia, 2011, Genki - An Integrated Course in Elementary Japanese, voll. 1 e 2, Tōkyō, The Japan Times

- Eri Banno et alia, 2011, Genki – Workbook, voll. 1 e 2, Tōkyō, The Japan Times

- Matilde Mastrangelo, Naoko Ozawa, Mariko Saito, 2006, Grammatica giapponese, Milano, Hoepli

- Makino Seiichi & Tsutsui Michio, 1997, A Dictionary of Basic Japanese Grammar, Tōkyō: The Japan Times.

- Dizionari elettronici consigliati:

Casio® XD-SP7400

Casio® XD-GP6900

Semestre
Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 23/05/2020)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Scritto e Orale Separati - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)