LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA EBRAICA II CON PROVA SCRITTA

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA EBRAICA II CON PROVA SCRITTA
Insegnamento in inglese
HEBREW LANGUAGE AND TRANSLATION II WITH WRITTEN TEST
Settore disciplinare
L-OR/08
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
LELLI Fabrizio

Descrizione dell'insegnamento

Occorre aver frequentato Lingua ebraica I.

Il sistema verbale ebraico. Conversazione in ebraico contemporaneo. Elementi di storia della letteratura ebraica medievale e approfondimenti di correnti e autori israeliani con letture antologizzate di traduzioni italiane.

L'insegnamento di Lingua ebraica II si propone di fornire agli studenti gli strumenti per conversare in ebraico moderno ad un livello superficiale ma con una certa competenza negli aspetti della comunicazione quotidiana e per leggere testi ebraici moderni senza vocalizzazione. Contemporaneamente gli studenti apprenderanno aspetti della cultura israeliana. Alla fine del corso gli studenti dovrebbero essere in grado di:
-    analizzare e tradurre in italiano un testo ebraico moderno;
-    valutare l'esattezza di altre traduzioni dall'ebraico;
-    comunicare con scioltezza con parlanti nativi della lingua ebraica;
Non disponendo di un collaboratore  madrelingua le esercitazioni di lingua saranno curate dal docente.
Competenze trasversali:
– capacità di risolvere problemi (applicare in una situazione reale quanto appreso);
– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti);
– capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza);
– capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma sia orale sia scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore);
– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze);
– capacità di lavorare in gruppo (sapersi coordinare con altri integrandone le competenze);
–  capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione).
 

Lezioni frontali e seminariali. Sono previsti interventi di docenti madre-lingua.

Esame con prenotazione on-line

19/09/2018

12/12/2018

24/01/2019

17/04/2019

05/06/2019

17/07/2019

Filoramo, G. (a cura di) 1999. Ebraismo, Roma-Bari: Laterza.
Mittler, D. 2000. Grammatica ebraica. Bologna: Zanichelli.
Durand, O. 2001. La lingua ebraica. Profilo storico-strutturale. Brescia: Paideia.

Yehoshua, A.B. 2005. L’amante (traduzione italiana), Torino: Einaudi.
Michelini Tocci, F. 2007 (ristampa). La letteratura ebraica. Milano: Accademia.
Shaked, G. 2011. Narrativa ebraica moderna. Una letteratura nonostante tutto. Milano: Edizioni Terra Santa.

Semestre
Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Scritto e Orale Separati - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)