MANAGEMENT DELLE AZIENDE CULTURALI MODULO I

Insegnamento
MANAGEMENT DELLE AZIENDE CULTURALI MODULO I
Insegnamento in inglese
MANAGEMENT OF CULTURAL COMPANIES MODULE I
Settore disciplinare
SECS-P/07
Corso di studi di riferimento
GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
5.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 40.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Nessuno

Il corso di management delle aziende culturali introduce gli studenti alla conoscenza delle attività economiche del settore culturale e creativo e del relativo potenziale in termini di sviluppo sostenibile di un territorio, proponendosi nello specifico di sviluppare competenze in tema di progettazione di sistemi di valorizzazione turistica di beni e luoghi culturali pubblici (Moduli I e II).

Alla fine del corso gli allievi saranno in grado di comprendere le specificità istituzionali e gestionali delle aziende operanti nel settore del patrimonio storico-artistico (Modulo I)

Si riepilogano di seguito i risultati di apprendimento attesi:

Conoscenza e capacità di comprensione

I modulo I introduce gli allievi alla conoscenza delle specificità istituzionali e gestionali delle aziende operanti nel settore del patrimonio storico-artistico e dei loro collegamenti con il settore del turismo.

Prova scritta ed orale (Modulo I e II). La prova scritta avrà durata di circa 1 ora e avrà ad oggetto la verifica, mediante 4 quesiti, della capacità di affrontare e risolvere problemi inerenti al management di organizzazioni culturali operanti nel settore heritage. La prova si intende superata se il candidato è in grado di rispondere sufficientemente ad almeno 3 quesiti. Il superamento della prova scritta consente l’accesso alla prova orale. La prova orale avrà durata di circa 20 minuti e avrà ad oggetto la verifica, mediante 4 domande, della conoscenza delle specificità del management del patrimonio storico-artistico e della metodologia per la costruzione di un sistema di valorizzazione turistico-culturale. Parametri oggetto di valutazione sono: la chiarezza espositiva; la capacità logica; la coerenza con il tema e la capacità di sintesi. La prova si intende superata se il candidato è in grado di rispondere sufficientemente ad almeno 3 domande.

 

Modulo I – Aziende culturali e modelli manageriali

Il modulo si propone di fornire agli allievi le conoscenze di base necessarie per comprendere le specificità manageriali delle aziende operanti nel settore culturale. A tal fine le unità didattiche previste sono le seguenti:

  1. Le aziende culturali: aspetti definitori
  2. Gli assetti istituzionali delle aziende culturali
  3. L’ambiente esterno e il sistema competitivo delle aziende culturali
  4. Il sistema di prodotto delle aziende culturali
  5. L’economicità delle aziende culturali

I principali argomenti delle diverse unità didattiche saranno trattati e discussi prevalentemente in modalità tradizionale, attraverso lezioni frontali e approfondimenti basati su casi di studio e/o testimonianze.

G. Magnani, Le aziende culturali. Modelli manageriali, Giappichelli, Torino, 2014.

Dispense fornite dal docente durante le lezioni e disponibili in formato digitale nelle bacheca online del doce.