IGIENE - MODULO 1

Insegnamento
IGIENE - MODULO 1
Insegnamento in inglese
Settore disciplinare
MED/42
Corso di studi di riferimento
SCIENZE BIOLOGICHE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 50.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2024/2025
Anno di corso
2
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
GUIDO Marcello

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Nessuno

Il Corso di Igiene intende fornire le basi per la comprensione del concetto di salute e del ruolo dei suoi principali determinanti. Verranno trattati i temi legati alla trasmissione delle malattie infettive e ai fattori di rischio legati all’insorgenza delle malattie croniche non trasmissibili.

L’insegnamento si svilupperà in due sezioni: la prima dedicata all’epidemiologia di base e allo studio dei principali indicatori sanitari. La seconda parte del corso sarà dedicata alle strategie di prevenzione primaria e secondaria delle malattie infettive.

Lo studente al termine del Corso dovrà dimostrare di:

  • conoscere gli obiettivi e le finalità dell’epidemiologia e dell’igiene generale e applicata;
  • conoscere i metodi per la raccolta dei dati in ambito igienistico;
  • conoscere i metodi per la misura dello stato di salute nella popolazione;
  • conoscere i principali modelli degli studi epidemiologici e descriverne l’applicazione pratica;
  • conoscere le strategie per la promozione della salute e le principali misure per valutare il rischio per la salute umana e le strategie di prevenzione primaria, secondaria e terziaria;

In particolare, al termine del corso, gli studenti devono:

  • Conoscenze e comprensione

Lo studente deve conoscere lo stato di salute delle popolazioni ed i principali determinanti di salute e di malattia, le tendenze generali della morbosità e mortalità delle malattie trasmissibili e non trasmissibili, le tecniche preventive e le implicazioni sociali. Deve inoltre, conoscere la storia naturale e la prevenzione delle principali patologie trasmissibili e gli strumenti epidemiologici alla base delle attività di prevenzione e di promozione della salute.

  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione

Lo studente deve saper comprendere, interpretare e applicare le conoscenze acquisite sui metodi e strumenti epidemiologici e igienistici per raccogliere, analizzare e comunicare correttamente dati e conoscenze relative alla valutazione, prevenzione e promozione dello stato di salute della popolazione.

  • Autonomia di giudizio

Lo studente deve essere in grado di applicare autonomamente le conoscenze e le competenze epidemiologiche ed igienistiche acquisite, al fine di poter prendere decisioni autonome.

  • Abilità comunicative

Lo studente deve saper comunicare efficacemente e attraverso il corretto utilizzo del linguaggio tecnico le conoscenze acquisite e i propri contenuti, dimostrando capacità di relazione con interlocutori diversi, specialisti e non.

  • Capacità di apprendimento

Lo studente deve essere in grado di ampliare le proprie conoscenze e competenze e di aggiornarsi in completa autonomia, mediante la lettura critica di testi ed articoli scientifici, la consultazione di siti Internet accreditati e la partecipazione a seminari specialistici e conferenze.

Lezioni frontali (5 CFU) ed esercitazioni (1 CFU). Le lezioni e le esercitazioni prevedono l'utilizzo di diapositive messe a disposizione degli studenti.

Scritto, orale. Test finale per gli studenti che hanno seguito il corso composto da 30 domande a risposta multipla con una sola risposta esatta.

Prova orale per chi non supera o non fa il test finale scritto o su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita nella prova scritta. La prova orale verifica l’abilità di esporre in modo chiaro e rigoroso alcuni contenuti del corso e mira ad accertare, in misura proporzionale:

  • il livello delle conoscenze teoriche acquisite, attraverso la conoscenza di argomenti del programma (50%);
  • il livello delle competenze pratiche acquisite, attraverso la descrizione di metodiche e metodologie (25%);
  • la capacità di applicare le conoscenze teoriche e pratiche alla risoluzione di semplici problemi (25%).

Gli studenti dovranno prenotarsi all’esame, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL.

Programma

  • Definizione, finalità e contenuti dell'Igiene. Principali misure in epidemiologia.
  • Fonti di dati epidemiologici.
  • Studi epidemiologici.
  • Valutazione del rischio.
  • Il bias.
  • Indicatori delle condizioni sanitarie.
  • Promozione e prevenzione della salute.
  • Lo screening.
  • Epidemiologia generale delle malattie infettive.
  • Profilassi generale delle malattie infettive.
  • Disinfezione.
  • Sterilizzazione e disinfestazione.
  • Vaccini: aspetti generali.
  • Sviluppo clinico di un vaccino e norme di buona pratica clinica.
  • Vaccini: obiettivi, strategie di vaccinazione e Calendario della Vita.
  • Malattie a trasmissione area.
  • Malattie a trasmissione fecale-orale.
  • Malattie trasmesse per contatto diretto (trasmissione parenterale e/o sessuale).
  • Malattie trasmesse da vettori.
  • Malattie trasmesse dagli alimenti.
  • Meloni C, Pellissero G. Igiene. Casa Ed. Ambrosiana, Cesano Boscone, Milano, 2006.

Ricciardi W. Igiene. Medicina preventiva, Sanità pubblica. Casa ed. Idelson-Gnocchi, Napoli, 2006.

Semestre
Secondo Semestre (dal 03/03/2025 al 06/06/2025)

Tipo esame

Valutazione

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
IGIENE (LB02)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)