BIODIVERSITA' E FUNZIONAMENTO DEI SISTEMI ECOLOGICI

Insegnamento
BIODIVERSITA' E FUNZIONAMENTO DEI SISTEMI ECOLOGICI
Insegnamento in inglese
Settore disciplinare
BIO/07
Corso di studi di riferimento
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 54.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2025/2026
Anno di corso
3
Percorso
PERCORSO COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Fondamenti di Ecologia e concetti di base di Zoologia e Botanica

Il corso di biodiversità e funzionamento dei sistemi ecologici ha la finalità di illustrare i principi fondamentali alla base della organizzazione, conservazione e gestione della biodiversità e delle sue relazioni con funzioni e servizi dei sistemi ecologici. Il corso si basa sulle conoscenze acquisite dagli studenti con i corsi di ecologia dei primi due anni e presenta le basi teoriche e modellistiche per lo studio della dinamica delle popolazioni, in condizioni mono- e multi-specifiche, delle relazioni di coesistenza tra differenti fenotipi all'interno di una popolazione e tra differenti popolazioni all'interno di corporazioni multi specifiche, e delle relazioni tra biodiversità, funzioni e servizi dei sistemi ecologici e della dinamica attesa in relazione ai cambiamenti climatici previsti per i prossimi decenni. Teoria della nicchia, teoria metabolica, teoria biogeografica, e modelli complessità-stabilità sono tra i corpi teorici più rilevanti presentati nel corso.

Conoscenze e comprensione- Il corso contribuisce a sviluppare le basi culturali per accedere a successivi percorsi formativi integrando conoscenze della componente biotica con quelle della componente abiotica, attraverso lezioni frontali ed esercitazioni di laboratorio.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione- Il corso permetterà lo sviluppo delle capacità di applicare le conoscenze acquisite in precedenti corsi di ecologia nella conservazione delle risorse naturali e della biodiversità attraverso un’analisi dettagliata delle strategie di conservazione della biodiversità e delle direttive europee utili. Tale disciplina collabora con le altre discipline ecologiche nel fornire competenze per poter collaborare in servizi ambientali degli enti territoriali che si occupano di ambiente a supporto di studi di impatto, valutazione della salute dei sistemi ecologico-ambientali, processi di contabilita' ambientale che tengano conto dei servizi ecosistemici e nella gestione delle problematiche ambientali del sistema produttivo.

Autonomia di giudizio- La disciplina favorisce l'acquisizione di una consapevole autonomia di giudizio con riferimento a valutazione e integrazione di dati sperimentali e non nell'ambito della valutazione dei sistemi socio-ambientali. Tale autonomia viene valutata negli esami di profitto, attraverso una valutazione della capacità di elaborare in modo autonomo le conoscenze acquisite.

Abilità comunicative- La disciplina collabora con le altre nello sviluppare le capacita' di lavorare in gruppo e e di trasmissione e divulgazione dell'informazione sui temi delle Scienze Ambientali.

Capacità di apprendimento- La disciplina stimolerà la consultazione di materiale bibliografico e di banche dati in campo ambientale.

Saranno tenute lezioni frontali e/o a distanza ed attività laboratoriali che verranno realizzate in infrastrutture di ricerca fisiche (Centro BIOforIU), eScience (LifeWatch), ed in laboratorio di informatica

Test scritto con domande inerenti al corso svolto a risposte multiple.

Teorie di riferimento: Teoria dei sistemi complessi, teoria della nicchia ecologica, Teoria metabolica. Biodiversità: concetti e strumenti di misura di diversità. Architettura della biodiversità: meccanismi di organizzazione e modelli comuni di variazione, i.e. modelli specie-abbondanza (rarità), specie-taglia e taglia -abbondanza, modelli specie-area e specie-area-tempo; reti e network alimentari, struttura, dinamica e stabilità. Funzioni, processi e servizi degli ecosistemi: definizione, quantificazione e valutazione economica dei servizi ecosistemici; servizi ecosistemici e capitale naturale. Relazioni tra biodiversità, funzioni e servizi degli ecosistemi. Biodiversità e relazioni con il funzionamento degli ecosistemi. Complessità e stabilità dei sistemi ecologici: teorie e modelli. Ecologia della conservazione.

Dispense, articoli scientifici, report ed altro materiale messo a disposizione dal docente. Come riferimento generale per ulteriori approfondimenti si consiglia:

Loreau M, Naeem S, Inchausti P (Editori): Biodiversity and Ecosystem Functioning: Synthesis and Perspectives (2002). Oxford University Press