ASSET MANAGEMENT

Insegnamento
ASSET MANAGEMENT
Insegnamento in inglese
ASSET MANAGEMENT
Settore disciplinare
SECS-P/11
Corso di studi di riferimento
Economia finanza e assicurazioni
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 48.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2024/2025
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
CURRICULUM ECONOMICO
Docente responsabile dell'erogazione
CUCURACHI Paolo Antonio
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Gli studenti devono possedere le conoscenze di base per la valutazione del rendimento e del rischio di obbligazioni e azioni. E' opportuna la capacità di gestire serie storiche e di effettuare regressioni lineari.

 

L'obiettivo del corso è analizzare i tools quantitativi e le metodologie necessarie per la costruzione di portafogli di attività finanziarie. Prendendo le mosse dalla Modern Portfolio Theory di Markowitz, il corso affronta le criticità di quella metologia e propone modelli alternativi come l'ottimizzazione vincolata, il resampling e l'approccio alla Blak& Litterman.

L'asset alocation strategica costituisce il primo passo per processo di investimento  che deve essere seguito dall'identificazione del profilo di rischio dell'investitore e da una appropriata selezione degli strumenti di investimento. Questa ottimizzazione di secondo livello mira a conseguire una soluzione di investimento coerente con l'asset allocation strategica ed efficiente in uno spazion alfa-tev. Inoltre saranno analizzate le principali tecniche di misurazione del rendimento, del rischio e degli indicatori di rendimento corretto per il rischio necessari siano per la valutazione ex post che per la selezione ex ante dei gestori.

Alla fine del corso gli studenti avrannoa piena conoscenza della ottimizzazione media-varianza e delle tecniche per superare i limiti della Modern Portfolio Theory. Inoltre essi capiranno il significato delle diverse misure di rendimento, rischio e rendimento corretto per il rischio ed una conoscenza delle dinamiche del business dell'Asset Management. 

Gli studenti dovranno fare ricorso ad Excel e a Matlab per effettuare le ottimizzazioni e le analisi statistiche e sapranno al termine costruire il factsheet di un fondo comune di investimento.

 

Risultati attesi secondo i descrittori di Dublino:

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding):

obiettivo del corso è quello di sviluppare un approccio interdisciplinare finalizzato ad integrare le competenze finanziarie  cone quelle matematico - statistiche e e nromative che presiedono il funzionamento dei mercati finanziari e che regolano il comportamento degli intermediari nei confronti degli investitori nel rispetto delle regole di know your customer e suitability

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding):

al termine del corso lo studente deve dimostrare di sapere applicare le nozioni apprese a contesti concreti di ottimizzazione di portafoglio, valutazione dei prodotti di risparmio gestito, misurazione della performance di un portafoglio di attività finanziarie

.

Autonomia di giudizio (making judgements):

il costante riferimento a dati di mercato consente allo studente di confrontarsi con casi concreti e di saper individuare le metodologie di analisi più appropriate.

Abilità comunicative (communication skills):

l'obiettivo è quella di far impadronire lo studente di una corretta  proprietà di linguaggio economico-finanziario, oltre che di rigore metodologico nell'esposizione dei concetti.

Capacità di apprendimento (learning skills) :

obiettivo del corso è anche creare una adeguata capacità di inquadramento del processo di investimento in tutte le fasi che vanno dall'asset allocation al monitoraggio del rischio tenendo anche conto delle scelte organizzative che presiedono l'assunzione dii tali decisioni. 

Il corso prevede lezioni tradizionali edd esercitazioni con largo uso di Matlab ed Excel

Esame scritto(risposte multiple, esercizi e domande aperte). L'esame orale è facoltativo e prevede una variazione di +/- 3 punti rispetto al voto dello scritto. I quesiti a rispposta multipla sono finalizzati ad accertare le competenze nozionistiche; gli esrcizi mirano a valutare la capacità di applicare i modelli valutativi e di analisi spiegati durante il corso e la domanda aprta mia a valutare l'autonomia di giudizio.

Non esistono differenze di programma per i non frequentanti

Lo studente o la studentessa, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

 

Tutte le informazioni sul corso sono reperibili sul sito elearning.unisalento.it

Asset management: il processo di investimento

Asset management: l'ottimizzazione media-varianza

L'ottimizzazione vincolata

Il resampling

L'approccio Black & Litterman 

Sessione pratica sull'ottimizzazione di portafoglio

Le modalità di costruzione degli indici

Le determinati della perfofrmance: il modello BBS 

Il profilo di rischio dell'investitore: know your customer and suitability

La rendicontazione di un portafoglio: MWRR versus TWRR

Sessione pratica sulla misurazione della performance 

La valutazione della performance: le misure di rischio

Le misure di rendimento corretto per il rischio

Le misure di abilità

Sessione prativa sull'analisi dei fondi comuni

Style analysis e costruzione dei peer group

L'approccio multimanagers

Assignment

Assignment

Una selezione di articoli e paper sarà resa disponibile sul sito elearning.unisalento.it

Semestre
Primo Semestre (dal 13/09/2024 al 31/12/2024)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato da
ASSET MANAGEMENT (LM16)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)