URBANISTICA ROMANA

Insegnamento
URBANISTICA ROMANA
Insegnamento in inglese
ROMAN URBANISM
Settore disciplinare
L-ANT/09
Corso di studi di riferimento
ARCHEOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 42.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2023/2024
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
CERA Giovanna

Descrizione dell'insegnamento

Si auspicano conoscenze di base di Storia romana e di Topografia antica

Il corso si propone di illustrare gli aspetti formali, funzionali ed ideologici dell’urbanistica romana. Partendo dal caso di Roma, si intende analizzare la diffusione e le modalità di ricezione del modello centrale nelle città romane della penisola. Attraverso la lettura critica delle fonti letterarie e della documentazione archeologica, si esamineranno numerosi esempi, anche molto diversi tra loro, al fine di cogliere i principali caratteri di programmazione ed evoluzione degli schemi urbani, di definizione degli spazi pubblici e privati all’interno delle città; si illustreranno quindi gli aspetti topografici legati alla nascita e alla diffusione delle diverse tipologie architettoniche e all’organizzazione delle infrastrutture

L’insegnamento si propone di fornire allo studente un'adeguata conoscenza degli aspetti costitutivi della programmazione e dell’evoluzione urbanistica nel mondo romano; di fornire gli strumenti critici necessari ad affrontare approfondimenti ed avviare ricerche personali sul tema

Il corso prevede esclusivamente ore di didattica frontale (42), con proiezione di immagini che saranno distribuite in copia durante e/o alla fine del ciclo di lezioni

L’esame consiste in una prova orale, che mira a valutare il raggiungimento di una buona conoscenza dei principali problemi inerenti l'urbanistica romana; a verificare le capacità di analisi comparata tra differenti casi di studio analizzati durante il corso; a sondare abilità comunicative e capacità critica sulle diverse tematiche affrontate.

21 dicembre 2023

22 gennaio 2024

6 febbraio 2024

27 febbraio 2024

3 aprile 2024

14 maggio 2024 (studenti f.c. e laureandi a.a. corrente e iscritti II anno magistrale)

19 giugno 2024

10 luglio 2024

23 luglio 2024

10 settembre 2024

23 ottobre 2024 (studenti f.c., laureandi e iscritti II anno magistrale)

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

Dopo una breve introduzione al corso (approfondimento sulle metodologie della ricerca topografica), le lezioni saranno incentrate sull’osservazione degli schemi ricorrenti nella programmazione urbanistica della città romane. Dopo aver analizzato la nascita di Roma e il suo sviluppo urbanistico fino all’età mediorepubblicana, si passerà ad illustrare il fenomeno della colonizzazione e la forma urbana di alcune colonie latine e romane (ad esempio Norba, Fregellae, Alba Fucens, Cosa, Paestum, Copia, Ostia, Minturnae). Si esamineranno quindi l’organizzazione degli spazi forensi e l’origine e l’evoluzione delle principali tipologie edilizie pubbliche e private; le novità e le trasformazioni che caratterizzano le città nel II e I sec. a.C., attraverso altri casi studio (Pompei, Praeneste, Capua, Aosta, Lupiae)

La frequenza al corso è raccomandata: molti argomenti trattati a lezione sono esposti in maniera sintetica, o addirittura non inclusi, nei testi indicati.

 

Frequentanti:

P. Sommella, Italia antica. Urbanistica romana, Roma 1988.

P. Gros, M. Torelli, Storia dell’urbanistica. Il mondo romano, Bari 2010.

F. Coarelli, Roma. Guide archeologiche, Roma-Bari 2008.

(I riferimenti specifici alle parti dei testi da studiare e ad eventuale altra bibliografia di approfondimento saranno forniti nel corso delle lezioni)

 

Non frequentanti:

Una lettura a scelta fra i seguenti titoli

P. Gros, L’architettura romana dagli inizi del III secolo a.C. alla fine dell’Alto Impero: i  monumenti pubblici, Milano 2001.

H. von Hesberg, P. Zanker (a cura di), Architettura romana. I grandi monumenti di Roma, Milano 2009.

H. von Hesberg, P. Zanker (a cura di), Architettura romana. Le città in Italia, Milano 2012.

(I riferimenti specifici alle parti dei testi da studiare saranno concordati con gli studenti non frequentanti)

 

La maggior parte dei testi indicati nella voce "Bibliografia" saranno forniti agli studenti per le fotocopie. Alla fine del corso saranno messi a disposizione i files .ppt proiettati e discussi a lezione

Semestre
Primo Semestre (dal 18/09/2023 al 12/01/2024)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)