LABORATORIO DI CHIMICA ANALITICA ARCHEOLOGICA

Insegnamento
LABORATORIO DI CHIMICA ANALITICA ARCHEOLOGICA
Insegnamento in inglese
LABORATORY OF ARCHAEOLOGICAL ANALYTICAL CHEMISTRY
Settore disciplinare
CHIM/01
Corso di studi di riferimento
ARCHEOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
1.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 10.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2023/2024
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
DE BENEDETTO Giuseppe, Egidio

Descrizione dell'insegnamento

Non vi sono propedeuticità per l'accesso a questo insegnamento. È auspicabile una conoscenza della chimica di base e della lingua inglese che permetta l’autonoma consultazione di letteratura secondaria.

Il corso si propone di fornire un'introduzione al ruolo degli studi sui manufatti e dell'analisi dei materiali nell'archeologia moderna, nonché di incoraggiare un approccio interdisciplinare agli studi sui manufatti

L’insegnamento mira a fornire una panoramica degli approcci pratici allo studio dei materiali in relazione a più ampie questioni di ricerca archeologica e le competenze di base necessarie per acquisire, elaborare, interpretare e riportare i dati archeometrici.

Attività di laboratorio. Le attività del corso Laboratorio di Chimica Analitica Archeologica saranno svolte presso il Laboratorio di Spettrometria di massa analitica ed isotopica del Dipartimento di Beni Culturali.

La frequenza del Laboratorio di Chimica Analitica Archeologica è obbligatoria. Allo studente è richiesta la preparazione di un breve resoconto delle attività di laboratorio.

Valutazione: idoneo/non idoneo

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL fino a 5 giorni prima della data scelta.

Variazioni (o integrazioni) alle date degli appelli indicate nel Syllabus saranno pubblicate sul sito docente.

 

APPELLI DI ESAME

23 gennaio 2024 appello ordinario

8 febbraio 2024 appello ordinario

27 febbraio 2024 appello ordinario

3 aprile 2024 appello ordinario

15 maggio 2024 appello straordinario

10 giugno 2024 appello ordinario

24 giugno 2024 appello ordinario

15 luglio 2024 appello ordinario

12 settembre 2024 appello ordinario

22 ottobre 2024 appello straordinario

Commissione d'esame: Giuseppe E. De Benedetto (presidente), C. Malitesta, M.R. Guascito, E. Mazzotta, A. Pennetta

Vista la breve durata del corso saranno realizzate due delle seguenti attività di laboratorio secondo gli interessi dei frequentanti.

  • Studio di materiale bituminoso con GC-MSMS.
  • Caratterizzazione delle componenti organiche di una policromia con GC-MS.
  • Analisi dei residui organici con GC-MS.
  • Analisi isotopica specifica per composti applicata allo studio dei residui organici.
  • Analisi di materiali inorganici mediante ICPMS con ablazione laser o dopo digestione acida.
  • Studio dei coloranti mediante HPLC-MS.
  • Studio spettroscopico (microFTIR e/o microRaman) di policromie.

POLLARD, M., BATT,C., STERN,B. & YOUNG, S.M.M., 2007, Analytical chemistry in archaeology, Cambridge. 

WEINER, S., Microarchaeology – Beyond the visible archaeological record, 2010, Cambridge University Press

Indicazioni di carattere bibliografico saranno fornite durante la realizzazione dell’esperienze. Eventuali dispense preparate a cura del docente saranno distribuite agli studenti frequentanti

Semestre
Secondo Semestre (dal 04/03/2024 al 07/06/2024)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Giudizio Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)