STORIA ROMANA

Insegnamento
STORIA ROMANA
Insegnamento in inglese
ROMAN HISTORY
Settore disciplinare
L-ANT/03
Corso di studi di riferimento
LETTERE CLASSICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 30.0
Anno accademico
2019/2020
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
ROSAFIO Pasquale

Descrizione dell'insegnamento

Il corso riguarda gli studenti della Magistrale di Lettere classiche e presuppone l’acquisizione dei 12 crediti previsti per il superamento dell’esame di Storia romana della laurea triennale.

Il corso tratterà il tema del lavoro e delle dinamiche sociali ad esso inerenti.

Il corso mira all’acquisizione della conoscenza delle principali attività lavorative nel mondo romano e dei meccanismi che governano lo sviluppo della società. Agli studenti si richiederà di individuare e illustrare le implicazioni del fenomeno lavorativo sulla società e sull’economia in epoca imperiale. La lettura e il commento delle fonti letterarie, epigrafiche e giuridiche e la loro interpretazione da parte degli studiosi consentirà di stimolare gli studenti ad approfondire lo studio dei specifici contesti e nello stesso tempo a sviluppare una propria autonomia di giudizio.

Il corso prevede 30 ore di lezioni frontali. Tuttavia, gli studenti saranno sollecitati a preparare, individualmente o in gruppo, uno o più specifici argomenti che, in tal caso, saranno trattati in forma seminariale.

Il programma è identico per gli studenti frequentanti e non frequentanti, che dovranno studiare un certo numero di capitoli a scelta per un totale di circa duecento pagine. Gli studenti frequentanti, tuttavia, potranno scegliere di sostituire alcuni capitoli con altri articoli che verranno segnalati a lezione. Il materiale relativo alle fonti sarà distribuito in fotocopie o proiettato in aula. Gli studenti non frequentanti sono tenuti a contattare periodicamente il docente e a chiedere un ricevimento prima di sostenere l’esame.

L’esame si svolgerà in forma orale, secondo il calendario previsto.Per gli studenti che ne faranno richiesta, sarà fissato un preappello.

La valutazione terrà conto dei seguenti requisiti:

- Conoscenza degli argomenti trattati nel corso (50%)

- Chiarezza e precisione espositiva (30%)

- Capacità argomentativa e autonomia di giudizio (20%)

20 settembre

10 ottobre (riservato a studenti fuori corso, in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

30 gennaio

21 febbraio

22 aprile

18 maggio (riservato a studenti fuori corso, dei percorsi internazionali e dei laureandi della sessione estiva dell’a.a. 19-20)

9 giugno

30 giugno

15 luglio

Il corso tratterà il tema del lavoro e delle dinamiche sociali ad esso inerenti, basandosi sulla recente pubblicazione di un volume curato da Arnaldo Marcone. Il libro si compone di diversi capitoli, che trattano molteplici aspetti del complesso mondo del lavoro in epoca romana. In particolare si tratteranno le problematiche inerenti alla mobilità geografica e sociale, alla concessione della cittadinanza e al ruolo delle corporazioni professionali, che tutelavano tutti i lavoratori, compresi quelli privi del diritto di cittadinanza e ne favorivano l’integrazione nelle comunità in cui si trasferivano. La finalità del corso è quella di affrontare uno degli aspetti più importanti della società, il lavoro, attraverso l’analisi delle fonti e con il sussidio degli studi più aggiornati sull’argomento.

Lavoro, lavoratori e dinamiche sociali a Roma Antica, a cura di Arnaldo Marcone, Castelvecchi Roma 2018.

Semestre
Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)