Economia del crimine

Insegnamento
Economia del crimine
Insegnamento in inglese
Crime economy
Settore disciplinare
SECS-P/01
Corso di studi di riferimento
SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
DEVIANZA SOCIALE E CRIMINALITA'
Docente responsabile dell'erogazione
MAZZOTTA Manola

Descrizione dell'insegnamento

Ai fini di una migliore comprensione dei contenuti del corso è auspicabile che gli studenti abbiano sostenuto un esame di Economia Politica, con particolare riferimento alla macroeconomia.

Il corso si popone di fornire agli studenti, attraverso un approccio teorico-pratico e in una prospettiva interdisciplinare, strumenti per comprendere il comportamento e la logica delle scelte nel campo delle attività criminali; i costi economici e sociali dell’illegalità, le politiche e azioni di prevenzione e controllo.

Il corso si pone due obiettivi:

1) fornire allo studente le competenze per comprendere, attraverso i metodi dell’analisi economica, le leggi che sottostanno ai processi di crescita e sviluppo economico, le distorsioni prodotte da forme di concentrazioni del potere e gli effetti generati dalle attività criminali sull’economia legale e sullo sviluppo della società. 2) Fornire allo studente strumenti per interpretare le politiche internazionali e nazionali di prevenzione e contrasto della criminalità

Il corso si baserà su lezioni on line e seminari/laboratori.

La verifica dell’apprendimento avverrà attraverso un colloquio orale nel quale sarà valutata la capacità di effettuare collegamenti tra le diverse parti del programma; la capacità di sviluppare argomentazioni critiche; l’articolazione dell’esposizione.

Per gli studenti non frequentanti l’esame è incentrato sullo:

  • studio integrale del testo Le mafie nell’economia legale, Sciarrone R., Storti L. (2019), Il Mulino;
  • sulle seguenti sezioni del testo Fiducia, Valore, Networking, Mazzotta M., Spatafora G. (2018), Tangram Edizioni Scientifiche: pp. 27-51 (par. 1-7); pp. 71-82 (par, 6-7); pp. 101-108 (par. 3-5)
  • dispense pubblicate nella sezione “materiali didattici” sul sito docente.

Per gli studenti frequentanti l’esame è incentrato su:

  • studio integrale del testo Le mafie nell’economia legale, Sciarrone R., Storti L. (2019), Il Mulino;
  • sulle seguenti sezioni del testo Fiducia, Valore, Networking, Mazzotta M., Spatafora G. (2018), Tangram Edizioni Scientifiche: pp. 27-51 (par. 1-7);  pp 71-82 (par, 6-7); pp. 101-108 (par. 3-5);
  • materiali forniti a lezione

Gli studenti frequentanti possono sostituire una parte dell’esame orale attraverso esercitazioni e/o laboratori/esonero.

Calendario lezioni: giovedì ore 17.00-19.00 e sabato ore 11.00 - 13.00.   Inizio del corso giovedì 8 ottobre 2020 ore 17.00

Economia e sistemi economici

Mercato e comportamenti economici

Elementi di contabilità nazionale

Sviluppo sostenibile, economia non osservata, ecomafie

Concentrazioni di potere e distorsioni del funzionamento del mercato

Antitrust e politiche della concorrenza

Mafie ed economia legale

Il sistema antiriciclaggio: finalità, politiche di prevenzione e contrasto

L'economia sociale come contrasto dell'economia criminale

Le mafie nell’economia legale, Sciarrone R., Storti L. (2019), il Mulino

Fiducia, Valore, Networking, Mazzotta M., Spatafora G. (2018), Tangram Edizioni Scientifiche

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)