IGIENE

Insegnamento
IGIENE
Insegnamento in inglese
HYGIENE
Settore disciplinare
MED/42
Corso di studi di riferimento
BIOTECNOLOGIE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 50.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
3
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Il Corso non prevede propedeuticità. Tuttavia, per una buona comprensione degli argomenti svolti durante il corso, lo studente deve avere le nozioni di base della biologia cellulare e della microbiologia.

Il Corso di IGIENE include aspetti inerenti i campi dell’epidemiologia (le fonti dei dati statistico-epidemiologici, misure epidemiologiche descrittive: tassi grezzi, specifici e standardizzati, misure epidemiologiche di rischio e rapporti causa-effetto, studi ecologici, trasversali, caso-controllo e a coorte, studi sperimentali terapeutici e preventivi, sperimentazione di vaccini, bias in epidemiologia), lo stato di salute, tutela e promozione della salute di una popolazione, della prevenzione delle malattie infettive (rapporti ospite-parassita, sorgenti e serbatoi di infezione, modalità di trasmissione delle malattie infettive; disinfezione, sterilizzazione e disinfestazione, microrganismi trasmessi per via aerea, parenterale, enterica e da vettori; igiene degli alimenti; vaccinoprofilassi; tipi di vaccini, strategie e schedule vaccinali) e cronico-degenerative (cause biologiche, chimiche e fisiche delle malattie non infettive, fattori di rischio, fattori protettivi, interventi di prevenzione) e promozione della salute.

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze necessarie per comprendere il significato degli indicatori sanitari, possedere le nozioni di metodologia epidemiologica, conoscere i concetti fondamentali di profilassi delle malattie trasmissibili e non trasmissibili, avere nozioni generali di igiene degli alimenti e della nutrizione, delle infezioni correlate all’assistenza, l'acquisizione dei concetti base di educazione alla salute, promozione della salute e prevenzione.

In particolare, al termine del corso, gli studenti devono:

acquisire adeguate conoscenze sulle più importanti malattie e sui metodi di studio epidemiologici al fine di conoscere gli interventi di promozione della salute e di prevenzione;

saper utilizzare le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi;

sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

Lezioni frontali (5 CFU) ed esercitazioni in laboratorio (1 CFU). Le lezioni in aula prevedono l'utilizzo di diapositive messe a disposizione degli studenti.

Scritto, orale. Test finale per gli studenti che hanno seguito il corso composto da 30 domande a risposta multipla con una sola risposta esatta.

Prova orale per chi non supera o non fa il test finale scritto o su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita nella prova scritta. La prova orale verifica l’abilità di esporre in modo chiaro e rigoroso alcuni contenuti del corso e mira ad accertare, in misura proporzionale:

    • il livello delle conoscenze teoriche acquisite, attraverso la conoscenza di argomenti del programma (50%);
    • il livello delle competenze pratiche acquisite, attraverso la descrizione di metodiche e metodologie (25%);
    • la capacità di applicare le conoscenze teoriche e pratiche alla risoluzione di semplici problemi (25%).

Gli studenti dovranno prenotarsi all’esame, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL.

  • Appelli Gennaio-Febbraio 2021
  1. 27/01 ore 14.30
  2. 10/02 ore 14.30
  3. 24/02 ore 14.30
  • Appelli Giugno-Luglio 2021
  1. 16/06 ore 14.30
  2. 07/07 ore 14.30
  3. 21/07 ore 14.30
  • Appello settembre 2021
  1. 15/09 ore 14.30
  • Appelli per laureandi e fuori corso
  1. 12/05 ore 14.30
  2. 10/11 ore 14.30

Programma delle lezioni

• Definizione, finalità e contenuti dell'igiene.

• Principali misure in epidemiologia.

• Valutazione del rischio.

• Demografia e statistica sanitaria.

• Studi epidemiologici.

• Il bias.

• Indicatori delle condizioni sanitarie della popolazione.

• Promozione della salute.

• Prevenzione delle malattie: primaria, secondaria, terziaria.

• Gli screening: aspetti generali.

• Epidemiologia generale delle malattie infettive.

• Profilassi generale delle malattie infettive.

• Disinfezione, sterilizzazione e disinfestazione.

• Vaccini: aspetti generali.

• Vaccini: obiettivi, strategie di vaccinazione e Calendario della Vita.

• Epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive a trasmissione aerea, fecale-orale, parenterale e da vettori.

• Epidemiologia e prevenzione delle infezioni correlate all'assistenza.

• Epidemiologia e profilassi delle malattie trasmesse dagli alimenti.

• Epidemiologia e prevenzione delle malattie cronico-degenerative.

 

Programma delle esercitazioni

  • Esercizi pratici di epidemiologia.
  • Tecniche di standardizzazione diretta e indiretta.
  • Esercitazione pratica su rischio relativo e rischio attribuibile.
  • Ricciardi W. Igiene. Medicina preventiva, Sanità pubblica. Casa ed. Idelson-Gnocchi, Napoli, 2006.
  • Meloni C, Pellissero G. Igiene. Casa Ed. Ambrosiana, Cesano Boscone (MI), 2006.
  • Angelillo B, Crovari P, Gullotti A, Meloni C. Manuale di Igiene. Epidemiologia generale ed applicata. Casa Ed. Elsevier-Masson, 1993.