LINGUA INGLESE

Insegnamento
LINGUA INGLESE
Insegnamento in inglese
English
Settore disciplinare
L-LIN/12
Corso di studi di riferimento
EDUCATORE SOCIO-CULTURALE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
GALLO Giovanna

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

 Competenza linguistica in Lingua Inglese di Livello intermedio A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Competenze teoriche e tecnico-pratiche per l’insegnamento della lingua Inglese in vari contesti educativi.

Il corso mira a formare gli studenti ad operare in qualità di educatori e animatori  in vari contesti socio-educativi facendo uso di didattiche innovative in lingua inglese.

Si farà uso di una piattaforma di social e-learning dove saranno postati materiali didattici come file audio e video, slides, testi e altro materiale digitale. Il corso, infatti, non si basa sulla tradizionale lezione frontale ma sulla partecipazione attiva e l’interazione fra studenti attraverso strategie educative innovative non formali, la riflessione e discussione sul contenuto del materiale postato sulla piattaforma al fine di stimolare il pensiero critico, varie attività basate sul learning by doing e la creazione di mappe concettuali e flow charts.

Partendo dalla riflessione sull’uso crescente di prestiti dalla lingua inglese e sulle ragioni storiche della diffusione globale della lingua, ci si concentrerà sull’uso della lingua inglese come strumento per l’educazione interculturale mirata all’inclusione.

Competenza linguistica in Lingua Inglese di Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

Gli studenti saranno impegnati nello svolgimento di attività formative task-oriented basate sul principio del learning by doing, relative alle tematiche del corso, atte a stimolare il pensiero critico e mirate all’acquisizione di competenze nel team work, cooperative learning, e problem solving, che prevedono, come momento fondamentale, la discussione in classe atta a sviluppare la competenza comunicativa. Creatività nella realizzazione di video, poster, mappe concettuali e power point presentations mirati ad illustrare i contenuti del corso. Competenze nell’uso delle tecnologie a fini educativi. Particolare attenzione si presterà all’applicazione di strategie di inclusione sociale e al raggiungimento della competenza linguistica interculturale. Saper redigere un CV Europass in lingua e creare un digital portfolio.  Elaborazione di progetti educativi mirati all’inclusione socio-culturale in una prospettiva ecologica.

Si farà uso di una piattaforma di social e-learning dove saranno postati materiali didattici come file audio e video, slides, testi e altro materiale digitale. Il corso, infatti, non si basa sulla tradizionale lezione frontale ma sulla partecipazione attiva e l’interazione fra studenti attraverso strategie educative innovative non formali, la riflessione e discussione sul contenuto del materiale postato sulla piattaforma al fine di stimolare il pensiero critico, varie attività basate sul learning by doing e la creazione di mappe concettuali e flow charts.

L'esame si divide in prova scritta che consiste in un grammar test al computer per la valutazione delle competenze linguistiche (Livello B1) basato sul multiple choice.

In sede di prova orale, presentazione creativa e discussione di un progetto educativo mirato all’inclusione con l’uso di un’ecomap.

Grammar test:

3 giugno 2020

1 luglio 2020

14 settembre 2020

Prova orale:

10 giugno 2020

19 giugno 2020

13 luglio 2020

Partendo dalla riflessione sull’uso crescente di prestiti dalla lingua inglese e sulle ragioni storiche della diffusione globale della lingua, ci si concentrerà sull’uso della lingua inglese come strumento per l’educazione interculturale mirata all’inclusione.

Si metteranno a confronto metodi didattici tradizionali e metodi innovativi attraverso visione di video e altro materiale digitale atto a stimolare la riflessione e il pensiero critico. Ci si focalizzerà sull’importanza della creatività, il lavoro in gruppo, il learning by doing, e la capacità comunicativa nella presentazione di artefatti come mappe concettuali e flow charts mirate ad organizzare il pensiero in maniera logica.

Si compileranno dei cv tradizionali (Europass) e si creeranno dei digital portfolios che verranno discussi e messi a confronto.

Gli studenti impareranno ad elaborare un progetto educativo mirato all’inclusione, dopo aver preso visione di video, come anche attraverso la partecipazione a workshop mirati a sviluppare l’empatia, prerequisito essenziale per la creazione di interventi educativi.

Il corso si avvale della collaborazione della cultrice della materia e collaboratrice esperta linguista Dott.ssa Lucia Colaianni, del cultore della materia Dott. Vassilios Michalopulos, insegnante di scuola primaria esperto nell’uso della LIM e di altre tecnologie a fini educativi e del formatore e facilitatore dei processi di apprendimento delle persone e dei gruppi in ambito europeo Salvatore Greco.

 

Poiché il corso è svolto con la modalità della flipped classroom, non ci saranno libri di testo, bensì file audio, video, slides, testi, questionari, messe a disposizione dalla docente sulla piattaforma Edmodo.

 

Per le esercitazioni di lettorato:

Testo di grammatica livello B1: face2face pre-intermediate Second Edition by Chris Redston and Gillie Cunningham, Cambridge University Press.

 

Testo per i non-frequentanti: New Inside Grammar by Michael Vince and Grazia Cerulli Macmillan Press.

Semestre
Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Scritto - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)