DIDATTICA DELLA LINGUA ITALIANA

Insegnamento
DIDATTICA DELLA LINGUA ITALIANA
Insegnamento in inglese
DIDACTICS OF ITALIAN LANGUAGE
Settore disciplinare
L-FIL-LET/12
Corso di studi di riferimento
EDUCATORE SOCIO-CULTURALE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
MIGLIETTA Annarita

Descrizione dell'insegnamento

  1. conoscenza  della norma 
  2.  conoscenza delle tipologie testuali

La nascita della didattica della lingua italiana. I maestri: Don Lorenzo Milani, Mario Lodi, Maria Maltoni. Il Giscel. Il repertorio linguistico italiano. Quali grammatiche per la didattica della lingua? Il problema della norma. L'italiano L2 e i processi d'apprendimento e di acquisizione.

Il corso ha l’obiettivo di fare acquisire gli strumenti e i metodi per una moderna didattica dell’italiano. In particolare, si prefigge l’obiettivo di individuare i principi e i fondamenti che sono alla base della ricerca nella didattica dell’italiano. Si partirà da un inquadramento storico e si procederà con riflessioni sulle pratiche necessarie per un insegnamento della lingua come strumento comunicativo reale e non come codice astratto. Pertanto, si cercherà di: a) tracciare i percorsi che hanno portato ad un’educazione linguistica moderna e democratica; b) fornire strumenti per individuare attività didattiche che portino gli aglievi all’acquisizione della lingua italiana nella sua variabilità in una situazione di plurilinguismo e multiculturalismo.

-didattica frontale – attività seminariale – lettura e discussione in classe di materiali

Prova scritta sui testi previsti per la preparazione dell’esame

Corso di insegnamento “Didattica della lingua italiana”

Corso di Laurea in  Teorie e pratiche educative

 

  1. A 2017-2018 – docente titolare: prof.ssa Annarita Miglietta

Semestre   I semestre

Crediti  8

 

  1. Presentazione e obiettivi del corso:

Il corso ha l’obiettivo di fare acquisire gli  strumenti e  i metodi per una moderna didattica dell’italiano. In particolare, si prefigge l’obiettivo di individuare i principi e i fondamenti che sono alla base della ricerca nella didattica dell’italiano. Si partirà da un inquadramento storico e si procederà con riflessioni sulle pratiche necessarie per un insegnamento della lingua come strumento comunicativo reale e non come codice astratto. Si cercherà, pertanto, di: a) tracciare i percorsi che hanno portato ad un’educazione linguistica moderna e democratica; b) fornire strumenti per individuare attività didattiche che portino gli aglievi all’acquisizione della lingua italiana nella sua variabilità in una situazione  di plurilinguismo e multiculturalismo.

 

Contenuti

La nascita della didattica della lingua italiana. I maestri: Don Lorenzo Milani, Mario Lodi, Maria Maltoni. Il Giscel. Il repertorio linguistico italiano. Quali grammatiche per la didattica della lingua? Il problema della norma. L'italiano L2 e i processi d'apprendimento e di acquisizione.

 

Bibliografia:

Maria G. Lo Duca, Lingua italiana ed educazione linguistica. Tra storia, ricerca e didattica. Roma, Carocci, 2013

 

  1. Conoscenze e abilità da acquisire

Il corso si propone di fare acquisire:

  1. gli strumenti  e i metodi di una didattica moderna dell’italiano
  2. la consapevolezza delle problematiche sottese allo studio della variazione linguistica in situazioni di plurilinguismo

 

 

  1. Prerequisiti
  1. conoscenza  della norma 
  2.  conoscenza delle tipologie testuali

 

 

 

  1. Docenti coinvolti nel modulo didattico

Oltre al titolare del corso, prof.ssa Annarita Miglietta, saranno coinvolti durante il corso docenti esterni che svilupperanno temi specifici dell’argomento studiato.

 

 

  1. Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

- didattica frontale

– attività seminariale

– lettura e discussione in classe di materiali

 

 

  1. Materiale didattico

Slides

Testi previsti per la prova d’esame

 

 

  1. Modalità di valutazione degli studenti

Prova scritta sui testi previsti per la preparazione dell’esame

 

  1. Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

 

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

 

 

Maria G. Lo Duca, Lingua italiana ed educazione linguistica. Tra storia, ricerca e didattica. Roma, Carocci, 2013

Semestre
Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)