ANALISI DELLA COMMITTENZA E SVILUPPO DEL SETTING DI INTERVENTO

Insegnamento
ANALISI DELLA COMMITTENZA E SVILUPPO DEL SETTING DI INTERVENTO
Insegnamento in inglese
ANALYSIS OF PURCHASING AND DEVELOPMENT OF INTERVENTION SETTING
Settore disciplinare
M-PSI/07
Corso di studi di riferimento
METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICOLOGICO
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
SALVATORE Sergio

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenze di base di psicologia dinamica, psicologia sociale, psicologia delle organizzazioni, psicologia clinica

Il corso si focalizza sugli aspetti caratterizzanti la dinamica di committenza che organizza la relazione tra fruitore ed erogatore dei servizio professionali psicologici, e sulle modalità del suo sviluppo in termini di costruzione delle condizioni dell'intervento psicologico.

Risultati di apprendimento attesi: a)  acquisizione una visione dinamica e dialettica della relazione psicologo-cliente e della centralità della  funzione di sviluppo della committenza entro l’intervento. b) capacità di utilizzare la relazione con il cliente per comprendere il sistema di significato soggiacente la committenza e promuoverne lo sviluppo ai fini della costruzione delle condizioni dell'intervento

Lezioni frontali, integrate con: discussione di lavori svolti sul campo (interviste, focus group, ricerche ), analisi di casi, esercitazioni in aula.

Esame scritto con domande a risposta aperta (dalle 2 alle 4 domande)

Criteri di valutazione:

  1. possesso conoscenza
  2. capacità d’uso finalizzato della conoscenza ai fini dell’argomentazione sollecitata dalle domande d’esame

Rivolgersi al docente nel caso il testo di Norman risultasse non reperibile.

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. Secondo regolamento, lo studente che non supera l'esame deve attendere almeno 30 giorni prima di sostenere nuovamente l'esame.

Sono ammessi a sostenere la prova d'esame gli studenti che presentano all'atto della prova documentazione circa la propria identità e il possesso dei requisiti individuati dal Corso, secondo le modalità previste (certificazione dell'obbligo presenza o condizione studente lavoratore, annullamento debito formativo, ove presente, ecc.).

L'orario dell'appello va inteso come indicante l'apertura della sessione di esame.

In fase iniziale, viene fatto l'appello nominale degli studenti prenotati. Qualora i vincoli logistici lo imponessero, viene stabilito un calendario dei lavori, con la ripartizione degli studenti in fasce orarie. Gli studenti risultanti assenti perdono la facoltà di partecipare alla prova.

Data e modalità di pubblicazione dei risultati e della verbalizzazione e dei colloqui integrativi viene indicata prima dell'inizio della prova.

Le date saranno definite sulla base del calendario didattico di Facoltà 2017-18. Si rimanda alla bacheca del docente

 

Approccio teorico-metodologico e  criteri operativi utili a: a)  modellizzare la committenza del fruitore dell’intervento psicologico come funzione del sistema di significato ad essa sotteso; b) interpretare le committenze rivolte allo psicologo in funzione di tale quadro di riferimento. c) promuverne lo sviluppo  della committenza; d) progettare l'intervento psicologico - nei suoi obiettivi e  modalità interpersonali, organizzative e socio-istituzionali - in funzione dello sviluppo della committenza.

A tal fine, il corso prenderà in considerazione i seguenti temi:

la committenza come dinamica di significazione

come interpretare la dinamica di significazione

la logica del servizio e della prosumership

la visione del cliente come progetto

la teoria dell'intervento psicologico come processo dialettico e promozionale

il setting dell'intervento psicologico e la sua costruzione

Norman, R. La gestione strategica dei servizi. ETAS, Milano, 1992

 

         I seguenti articoli

  1. Fini V., Salvatore, S. The fuel and the engine. A general semio-cultural psychological framework for social intervention
  2. Sergio Salvatore, Claudia Venuleo, Valeria Pace, Marianna Puglisi, Mari Tandoi, Annalisa Venezia, Rossano Grassi, Gianna Mangeli (2017). From psychopathology to service. A new view of the clinical psychology intervention. In MF Freda, R De Luca Piccione (Eds). Healthcare and Culture. Subjectivity in Mediacl Contexts. Charlotte (NC, USA): Information Age Publishing.

Semestre
Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)