Bandi segnalati dall'area gestione progetti e fund raising

angle-left

30/01/2020

Avviso Pubblico per la concessione di contributi a iniziative presentate dagli Enti territoriali da parte dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in tema di Partenariati Territoriali e implementazione territoriale dell’Agenda 2030

L'Avviso costituisce invito agli Enti territoriali per presentare proposte in favore dell’iniziativa denominata “Promozione dei Partenariati Territoriali e implementazione territoriale dell’Agenda 2030” (d’ora in poi “l’Iniziativa”) nei Paesi partner della cooperazione internazionale allo sviluppo. Le proposte progettuali saranno valutate sulla base della procedura comparativa prevista dall'Avviso.

Obiettivo generale (1):

Contribuire allo sviluppo dei Paesi partner agendo i) a supporto della capacità di governo delle istituzioni locali, dei processi di riforma (ad esempio, di decentramento amministrativo) che le istituzioni intendono porre in atto, nonché a supporto della capacità delle istituzioni stesse di definire e/o implementare politiche adeguate alle istanze delle comunità di riferimento (segnatamente, politiche attive del lavoro). Il rafforzamento delle / e il supporto alle strutture istituzionali dei Paesi partner rappresenta altresì condizione imprescindibile per un concreto riconoscimento e rispetto dei diritti umani; per una concreta rimozione degli ostacoli che impediscono a livello territoriale i processi di sviluppo sostenibile; per una partecipazione democratica e inclusiva ai processi decisionali, in modo equo, responsabile e trasparente; ii) altrettanto rilevante è la promozione e lo sviluppo di servizi del territorio, socio-sanitari, anagrafici, educativi, di formazione professionale, che garantiscano un accesso inclusivo soprattutto per le donne, i minori, i giovani, gli anziani e le persone con disabilità.

Obiettivo generale (2):

Contribuire alla promozione di uno sviluppo urbano/territoriale sostenibile e resiliente attraverso: a) l’implementazione di misure di adattamento ai cambiamenti climatici in ambiente urbano; b) la riduzione degli effetti dell’inquinamento nelle città e/o in territori più ampi, in particolare in termini di controllo della qualità dell'aria, gestione dei rifiuti; c) l‘aumento dell’efficienza e delivery dei servizi di pubblica utilità che possano impattare sull’ambiente. Tale processo di sviluppo pone i territori al centro delle sfide ambientali ed economiche di oggi e richiede: i) politiche integrate riguardo all’uso efficiente delle risorse, favorendo in particolare l’uso energetico di risorse a basse emissioni di carbonio; ii) elementi di innovazione sociale e tecnologica che permettano la riduzione dei costi dei servizi; iii) forme più inclusive e sostenibili di urbanizzazione/gestione del territorio basate, in particolare, su un approccio partecipativo, integrato e sostenibile alla pianificazione urbana/territoriale.

La dotazione finanziaria complessiva prevista per l’Iniziativa oggetto dell' Avviso è pari a Euro 15.000.000 a valere sulle risorse 2019. 2. Nell’ambito della dotazione finanziaria del presente Avviso, una quota dell’80 per cento sarà destinata al cofinanziamento dei progetti approvati e da realizzare nei Paesi prioritari. La restante quota del 20 per cento sarà riservata al cofinanziamento delle proposte da realizzarsi in Paesi non prioritari per i quali, al momento della pubblicazione del presente Avviso, è prevista una competenza territoriale da parte delle sedi estere AICS (cfr.. https://www.aics.gov.it/home-ita/agenzia/sedi-estere/). Tale quota, tuttavia, confluirà in tutto o in parte nel cofinanziamento degli interventi per i Paesi prioritari laddove non si riceveranno e/o approveranno proposte per i Paesi non prioritari ai sensi del successivo articolo 7.

Beneficiari

È ammessa la partecipazione al presente Avviso ai soli Soggetti di cui all’articolo 25 della Legge n. 125/2014 che alla data di scadenza della presentazione delle proposte: a) abbiano un’adeguata capacità operativa nel Paese di implementazione dell’iniziativa proposta dimostrabile mediante l’indicazione di progetti e/o programmi terminati e/o in corso nel Paese in cui l’Ente Proponente sia capofila o partner , come descritti nella Sezione 6 dell’Allegato 2 “Proposta completa” ; e/o mediante partenariati strutturati nel tempo o nuovi partenariati con autorità locali di cui ci si avvale per l’implementazione del progetto promosso, come descritti nella Sezione 6 dell’Allegato 2 “Proposta completa” e a dimostrazione dei quali si allega/ano la/e relativa/e Lettera/e d’intenti (sub-allegato1.B al presente Avviso) ; b) siano dotati di una struttura organizzativa preposta alla gestione dei progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo o, in alternativa, di un team, composto da un responsabile e da un gruppo di dipendenti con adeguate competenze, preposto alla gestione dell’iniziativa presentata, formalmente costituito con atto allegato.

Link: https://www.aics.gov.it/news/2020/56028/

Programma: Cooperazione allo sviluppo

Stato: Aperto

Settore: COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Tipo bando: Internazionale

Data di apertura: Nessuna data di apertura

Data di chiusura: 25/03/2020