STORIA DELL'ARTE MODERNA

Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA
Insegnamento in inglese
History of Modern Arts
Settore disciplinare
L-ART/02
Corso di studi di riferimento
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale a Ciclo Unico
Crediti
4.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 24.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
GENERALE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Sarebbe auspicabile che gli studenti avessero una conoscenza, sia pure sommaria, delle linee di sviluppo della Storia dell’Arte Moderna, italiana e straniera, specie tra Quattro-Cinquecento e che sapessero cosa sia un museo

Il corso intende fornire agli studenti le caratteristiche principali della storia artistica dell’”Annunciazione” in pittura nei secoli XIV e XV, attraverso l’esame delle relative opere di Giotto, Leonardo da Vinci ed El Greco; nonché di fornire loro la capacità di insegnare ai giovani allievi cosa sia un’opera d’arte.

L’insegnamento di Storia dell’Arte Moderna per gli studenti di Scienze della Formazione Primaria si snoda lungo un arco temporale e in un contesto storico-geografico che non rifugge intanto da contatti con la cultura europea. Si prevedono necessari seminari di Didattica museale, da svolgere nei musei locali, che consentiranno agli studenti di sviluppare quelle abilità conoscitive in grado di acquisire percorsi critici necessari alla stima della metodologia di ricerca e alla valutazione dell’opera d’arte. Inoltre, l’esecuzione di seminari di didattica museale, da eseguire nei musei cittadini, consentirà allo studente di sviluppare le proprie attività cognitive e di favorire lo sviluppo di forme autonome di giudizio. In tal modo il museo può essere scelto in relazione al significato della sua presenza sul territorio quale patrimonio culturale a cui avvicinare lo studente affinché se ne appropri in maniera consapevole.

Il corso si articola in 24 ore di lezioni frontali, suddivise in incontri settimanali. I primi incontri saranno di carattere introduttivo e illustreranno gli obiettivi del corso, la bibliografia e le modalità di valutazione. I successivi incontri saranno dedicati all’approfondimento di opere artistiche e agli argomenti teorici del Corso. Sono inoltre previsti dei seminari di didattica museale che si svolgeranno in vari musei leccesi che saranno tenuti dalla docente e/o dai suoi collaboratori. Sono altresì programmati Incontri e Colloqui individuali con la docente e/o con i suoi collaboratori (previo appuntamento) per chiarimenti in ordine ai temi affrontati a lezione

La modalità di svolgimento dell’esame è in forma scritta. Durante la prova lo studente dovrà possedere un’adeguata conoscenza delle opere artistiche attraverso le quali si è sviluppato il corso, nonché dimostrare una capacità di analisi dell’opera d’arte acquisita attraverso i seminari di Didattica museale svolti

17 gennaio 2022 (Aula B3 Codacci), 4 febbraio 2022 (Aula B3 Codacci), 21 febbraio 2022 (Aula B3 Codacci), 11 aprile (Studio docente), 16 maggio 2022 (Studio docente; l'appello di maggio è riservato ai f.c., laureandi ed iscritti in corso al terzo anno della L.T.  e al secondo della Magistrale), 14 giugno 2022 (Aula B3 Codacci), 29 giugno 2022 (Aula B3 Codacci), 14 luglio 2022 (Aula B3 Codacci), 16 settembre 2022 (Aula B3 Codacci), 24 ottobre (Studio docente), con inizio alle ore 16.30. L’orario d’inizio degli esami potrebbe subire cambiamenti. Attenzione: l'appello di ottobre è riservato ai f.c., laureandi ed iscritti in corso al terzo anno della L.T.  e al secondo della Magistrale.

 

 

 

La modalità di svolgimento dell’esame è in forma scritta. Durante la prova lo studente dovrà possedere un’adeguata conoscenza delle opere artistiche attraverso le quali si sviluppa il corso, nonché dimostrare una capacità di analisi dell’opera d’arte attraverso i seminari di Didattica museale svolti, specie in funzione dell’insegnamento dell’educazione artistica nella Scuola elementare

Si avvisa inoltre che le lezioni avranno inizio nel secondo semestre dell’a.a. 2021-2022 (marzo 2022).

 

Recapito docente:

studio: Dipartimento di Studi Umanistici, Piazza Angelo Rizzo n. 1, Palazzo Codacci Pisanelli (primo piano, stanza n. 11)

tel.: 0832-296037

e-mail: chrysa.damianaki@unisalento.it

 

 

Orario e luogo di ricevimento studenti

prima e dopo ogni lezione, e inoltre il mercoledì dalle 15 alle 20 presso lo studio della docente.

 

 

 

CALENDARIO PROVE DI ESAME

 

Le date di esame saranno fissate periodicamente dal sistema informatico di Ateneo e saranno riportate sia nella bacheca elettronica della docente sia nella bacheca dell’Istituto dislocata presso il Palazzo Codacci Pisanelli.

 

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. Si richiede pertanto la prenotazione all’esame esclusivamente on-line, tramite la procedura informatizzata di Ateneo. A tal proposito, è d’obbligo rammentare che le PRENOTAZIONI si chiudono, di norma, 48 ore prima della data dell'esame stesso. Si precisa, infine, che qualora gli studenti dovessero essere impossibilitati a prenotarsi o, più specificatamente,  dovessero incontrare dei problemi tecnici durante la fase di prenotazione dell’esame, gli stessi dovranno essere immediatamente segnalati utilizzando esclusivamente il SERVIZIO HELPDESK - accessibile dal portale studenti https://studenti.unisalento.it - aprendo un ticket in una delle apposite categorie, ovvero:

 4.1 Esame da prenotare non presente nel libretto on-line;

 4.2 Esame presente nel libretto ma non prenotabile.

È importante sottolineare in questa sede che eventuali email di comunicazione relative alle varie problematiche connesse alla prenotazione degli esami e inviate agli account di posta istituzionale del personale tecnico-amministrativo non saranno evase.

Titolo del corso: «L’Annunciazione nella pittura italiana da Giotto a El Greco»

Testi d’esame:

Gianni Colosio, L’Annunciazione nella pittura italiana da Giotto a Tiepolo, Roma, Teseo, 2002, pp. 103-114, 119-126 (Lo sviluppo del tema dell’Annunciazione); 131-133 (Giotto), 277-280 (Leonardo), 528-532 (El Greco)

Maria Teresa Fiorillo, Un modello di laboratorio per l’educazione all’immagine e all’arte, in Maria Teresa Fiorillo, Laboratorio immagine e arte. Educazione all’immagine su: punto, linea, colore, segno colorato, vol. I, Trento, Centro Studi Erickson S.p.A., 2001, pp. 7-16

 

Ulteriori indicazioni potranno essere date, a richiesta, durante lo svolgimento delle lezioni e nell’orario di ricevimento.

 

I materiali utili all’esame sono reperibili presso la Copisteria dello Studente [Valentini], dislocata a Lecce nelle sue due sedi ubicate in viale Taranto)

 

Si avvisa inoltre che le lezioni avranno inizio nel secondo semestre dell’a.a. 2021-2022 (marzo 2022).

 

vedi sopra il Programma esteso

Semestre

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)