LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA CINESE II

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA CINESE II
Insegnamento in inglese
CHINESE II
Settore disciplinare
L-OR/21
Corso di studi di riferimento
TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA E INTERPRETARIATO
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO UNISALENTO

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Lo studente che accede al corso dovrebbe se possibile padroneggiare almeno una lingua europea, per poter consultare materiale sinologico internazionale.

 

l corso si propone di approfondire gli strumenti linguistici di base della Lingua Cinese, con particolare riferimento alle capacità traduttive e interpretative dei discenti. Alla fine del corso, gli studenti avranno pienamente raggiunto il Livello linguistico B2
Programma culturale: Elementi di Storia e di Cultura della Cina antica, moderna e Contemporanea con particolare attenzione alla situazione politico/sociale/economica attuale.

 

Livello linguistico da raggiungere: B2 . Capacità di sostenere conversazioni in cinese e di leggere testi, acquisizione delle strutture sintattiche generali.
Competenze trasversali che lo studente dovrebbe acquisire alla fine del corso:

– capacità di risolvere problemi (applicare in una situazione reale quanto appreso attraverso la padronanza degli strumenti linguistici di base);
– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti);
– capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza);
– capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma sia orale sia scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore e fondate sul livello di apprendimento linguistico raggiunto);
– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze);
– capacità di lavorare in gruppo (sapersi coordinare con altri integrandone le competenze)
–  capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione.

 

– didattica frontale o in alternativa sistema DAD
La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

 

a. Prova scritta
La prova scritta, il cui superamento costituisce requisito indispensabile per il sostenimento della prova orale, è finalizzata alla verifica del livello di apprendimento linguistico, e consiste in prove di traduzione e in esercizi di sintassi e di formazione della frase.
b. Prova orale
La prova orale, oltre che negli elementi già presenti nella prova scritta, consiste nella verifica del livello di apprendimento dei contenuti culturali del Corso.
Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

 

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

 

Oltre al titolare del corso, prof. Oscar Chirizzi, potranno essere coinvolti nell’insegnamento in oggetto docenti esterni, che svilupperanno temi specifici dell’argomento studiato, o altri profili professionali che condivideranno con la classe la loro esperienza legata al cinese e alla Cina .

 

-Masini, F. et alii, Il cinese per gli italiani, vol. I e II, Hoepli, Milano 2010.
-M. Sabattini, P. Santangelo, Storia della Cina, Laterza, Roma-Bari 2006 (o altro manuale di Storia della Cina,).
-S. Pieranni, Red Mirror, Laterza, Roma 2020.
- G. Messetti, Nella Testa del Dragone , Mondadori, Roma 2020

 

Semestre
Secondo Semestre (dal 07/03/2022 al 10/06/2022)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)