Linguaggi teatrali e cinematografici

Insegnamento
Linguaggi teatrali e cinematografici
Insegnamento in inglese
Languages of theatre and film
Settore disciplinare
L-ART/05
Corso di studi di riferimento
TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA E INTERPRETARIATO
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO UNISALENTO
Docente responsabile dell'erogazione
CERAOLO FRANCESCO
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenza della storia del teatro e del cinema.

Il corso si propone di analizzare comparativamente le evoluzioni dei linguaggi teatrali e cinematografici, indagando nello specifico i principali snodi che ne hanno definito le teorie e estetiche nella modernità.

Gli studenti che seguiranno il corso acquisiranno competenze in merito alla natura stessa dei due linguaggi e alle loro valenze nello spettro delle arti contemporanee. In particolare, acquisiranno conoscenze di quelle esperienze artistiche e riflessioni teoriche che, seguendo un percorso comparativo, ne hanno definito i momenti fondativi. Il corso contribuirà a una più consapevole valutazione e giudizio nei confronti delle opere e delle estetiche teatrali e cinematografiche della tradizione occidentale.          

L’insegnamento si compone di lezioni frontali.

Prova orale.

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

- Conoscenza delle evoluzioni dei linguaggi teatrali e cinematografici e dei loro principali snodi teorici nella modernità novecentesca e nella tardo modernità.

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

Il corso si propone di analizzare comparativamente le evoluzioni dei linguaggi teatrali e cinematografici, indagando nello specifico i tre principali snodi che ne hanno definito le teorie e estetiche nella modernità: la crisi del canone drammatico e la conseguente separazione tra pratiche drammaturgiche e performative, la crisi del concetto di azione nel passaggio dal cinema classico al moderno, l’evoluzione delle pratiche rappresentative nelle nuove narrazioni seriali e nelle esperienze post-drammatiche.

- G. Lukács, L'anima e l'azioneScritti su cinema e teatro, a cura di F. Ceraolo, Pellegrini, Cosenza 2020 (pp. 1-230, 357-364).

 

Un testo a scelta tra:

- P. Szondi, Teoria del dramma moderno, Einaudi, Torino 2000.

- H.-T. Lehmann, Il teatro postdrammatico, Cue Press, Imola 2017.

 

Un testo a scelta tra:

- A. Bazin, Che cos’è il cinema, Garzanti, Milano 1999.

- G. Deleuze, L’immagine-movimento. Cinema 1, Einaudi, Torino 2016.

-G. Deleuze, L’immagine tempo. Cinema 2, Einaudi, Torino 2016.

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in
Linguaggi teatrali e cinematografici (LM69)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)