PROMOZIONE DELLA SALUTE: METODOLOGIE DEL FITNESS 2

Insegnamento
PROMOZIONE DELLA SALUTE: METODOLOGIE DEL FITNESS 2
Insegnamento in inglese
Health promotion: Fitness Methodologies 2
Settore disciplinare
M-EDF/01
Corso di studi di riferimento
SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
2.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 20.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2024/2025
Anno di corso
2
Percorso
PERCORSI COMUNE/GENERICO

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Assi e piani del movimento umano; classificazione del movimento umano; terminologia ginnastica; classificazione dell’intensità del movimento umano (MVPA); apprendimento motorio, metodologia della comunicazione educativa

Il corso ha la finalità di apprendere e strutturare compiti motori finalizzati allo sviluppo della physical fitness orientata alla salute, secondo le linee guida; strutturare e condurre attività motorie a basso e medio impatto; attività motorie finalizzate allo sviluppo della forza, della resistenza e della mobilità articolare orientate alla promozione della salute; attività motorie in piccoli gruppi; compiti motori individuali, a coppie, in gruppo; attività e interventi a corpo libero, con l’uso di piccoli attrezzi (manubri, ktb, elastici, semisfere propriocettive, trx), con l’uso del bilanciere, con l’uso delle macchine isotoniche, valutazione delle componenti della physical fitness orientate alla salute

  1. Acquisire la terminologia inerente all’ambito della physical fitness;
  2. Riconoscere i benefici della physical fitness relativi alla salute
  3. Riconoscere e distinguere gli effetti sulla salute dello sviluppo della forza, della resistenza cardiorespiratoria, della velocità e della flessibilità.
  4. Riconoscere gli effetti del rapporto dose-risposta orientati all’abitudini della prevenzione della sedentarietà ed alla promozione della salute nei giovani adulti
  5. Programmare attività motorie di durata ed intensità variabili finalizzate allo sviluppo della resistenza, della forza e della mobilità articolare
  6. Conoscere e presentare compiti motori a corpo libero, macchine isotoniche, pesi liberi e bilanciere
  7. Caratteristiche e differenze dei compiti motori monoarticolari, poliarticolari, catena cinetica chiusa e catena cinetica aperta
  8. Distinguere finalità e obiettivi delle diverse discipline nell’ambito del fitness e wellness;
  9. Valutazione delle componenti della physical fitness relativa all’età giovani adulti

Progettare e condurre un programma orientato alla salute personalizzato

Lezione teorica sui fondamenti metodologici; e teorico-pratica di progettazione-conduzione-valutazione delle attività

Orale 

Antonio Urso (2020). Allenare la forza nei giovani; Perugia: Calzetti Mariucci.

ACSM - Linee guida per la valutazione funzionale e la prescrizione dell'esercizio fisico. American College of Sport Medicine. Calzetti & Mariucci

 

Semestre
Secondo Semestre (dal 03/03/2025 al 06/06/2025)

Tipo esame

Valutazione

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
FITNESS E WELLNESS (LM82)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)