FILOLOGIA MEDIEVALE E UMANISTICA

Insegnamento
FILOLOGIA MEDIEVALE E UMANISTICA
Insegnamento in inglese
MEDIEVAL AND HUMANISTIC PHILOLOGY
Settore disciplinare
L-FIL-LET/08
Corso di studi di riferimento
LETTERE CLASSICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
VITI Paolo
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenza della lingua e letteratura latina, nozioni di base della storia e della letteratura italiana dei secc. XIV-XVI. Durante il corso momenti specifici saranno dedicati alla verifica dei prerequisiti attraverso attività seminariali.

Il corso intende far conoscere, attraverso la lettura di una o più opere della tradizione letteraria medievale e umanistica, i percorsi di ricerca che hanno condotto all’edizione e all’interpretazione del testo, nonché alla sua fortuna presso i contemporanei e i posteri. Il commento, sorretto dal confronto continuo con i modelli della tradizione classica e con i contesti culturali e storico-politici, permette di verificare la molteplicità di approcci ad un testo e di creare fertili connessioni interdisciplinari.

Conoscenze approfondite della letteratura medievale e umanistica nelle sue coordinate storiche, filologiche e letterarie.

Acquisizione di una metodologia di base per l’approccio critico ai testi mediolatini e umanistici anche su basi pluridisciplinari nell’ambito della filologia classica e della filologia italiana che consentano di affinare gli strumenti della ricerca scientifica

Lezione frontale. Attività seminariali e laboratoriali propedeutiche alla prova finale.

1. Gli studenti saranno valutati alla fine del corso attraverso un colloquio orale seguendo il calendario degli appelli d’esame.

2. Gli elementi che verranno presi in considerazione per la valutazione finale degli studenti riguarderanno:

- la conoscenza approfondita della letteratura medievale e umanistica nelle sue coordinate storiche, filologiche e letterarie e l’acquisizione di una metodologia di base per l’approccio critico ai testi mediolatini e umanistici (10/30);

- la correttezza e la chiarezza espositiva (10/30);

- la capacità argomentativa (10/30).

9 settembre 2020, ore 9.30

3 novembre 2020, ore 9.30

20 gennaio 2021, ore 9.30

9 febbraio 2021, ore 9.30

7 aprile 2021, ore 9.30

19 maggio 2021, ore 9.30

8 giugno 2021, ore 9.30

23 giugno, ore 9.30

14 luglio, ore 9.30

8 settembre, ore 9.30

26 ottobre, ore 9.30

Gli studenti non frequentanti concorderanno con il docente  un programma integrativo delle parti mancanti (lezioni frontali).

Coluccio Salutati e il «De tyranno»

Il Corso sarà dedicato allo studio del trattato De tyranno di Coluccio Salutati, redatto in forma epistolare tra la fine del Trecento e i primi mesi del Quattrocento mentre Firenze – di cui Salutati era Cancelliere della Repubblica – si trovava in pericolo costante per le mire espansionistiche del duca di Milano Gian Galeazzo Visconti. Il De tyranno è una precisa interpretazione dei principi generali del reggimento politico nell’ambito di una salda ideologia della libertas, in cui sono ripresi e trattati gli aspetti caratterizzanti della letteratura medievale di carattere politico e giuridico: sotto questa dimensione l’opera appare quasi come un ‘manifesto’ della libertà repubblicana contro le possibili soluzioni di potere assoluto, rappresentato, appunto da Milano. Sotto tale aspetto il De tyranno si presenta, in linea con tutta l’esperienza umana e politica di Salutati, come uno straordinario documento di carattere morale, ideologico e culturale

Testo

- Coluccio Salutati, Il trattato «De tyranno» e lettere scelte, a cura di F. Ercole, Bologna, Zanichelli, 1942.

 

Studi

- H. Baron, La crisi del primo Rinascimento italiano, Umanesimo civile e libertà repubblicana in un’età di  classicismo e di tirannide, Firenze, Sansoni, 1970 (pp. 1-206);

- D. De Rosa, Coluccio Salutati. Il cancelliere e il pensatore politico, Firenze, La Nuova Italia, 1980.

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)