Musiche per il Cinema e la televisione

Insegnamento
Musiche per il Cinema e la televisione
Insegnamento in inglese
Music for film and television
Settore disciplinare
L-ART/07
Corso di studi di riferimento
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI PRODUTTIVI AUDIOVISIVI E PERFORMATIVI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 45.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
CASTALDO DANIELA

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenza dei fondamenti della storia del cinema. Sarà comunque cura della docente avviare gli studenti  ad una conoscenza generale della terminologia e dei concetti relativi ai temi trattati durante le lezioni.

Il corso intende fornire gli elementi base per la conoscenza della storia della musica per il cinema e la televisione.

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di analizzare le componenti sonore di un film - musica, voci e rumori - rapportandole alle immagini secondo le diverse funzioni a cui sono chiamate dal regista e dal compositore. Dovrà altresì sapersi rapportare alle diverse poetiche sonore maturate nel corso del tempo dai diversi registi e delle scuole musicali cinematografiche. Il corso, infine, permetterà allo studente di padroneggiare la storia della musica per film attraverso i suoi principali protagonisti. La conoscenza delle teorie estetiche della musica per il cinema e degli audiovisivi in genere (televisione, video e spot pubblicitario) sarà affiancata dalle diverse problematiche inerenti la realizzazione del commento sonoro (musica composta, adattata, uso dei motivi conduttori, presenze motiviche e tematiche, fenomenologia del rumore...).

Lezioni frontali, integrate dalla visione dei film più significativi della storia del cinema. I film presi in esame verranno inquadrati nell'epoca della loro realizzazione e saranno messi in rilievo i fattori estetici, stilistici e tecnologici che li caratterizzano, nonché i fenomeni di natura sociologica, politica ed economica che hanno contribuito a determinarne la forma.  Durante il corso sarà proposta agli studenti la partecipazione a rassegne e festival cinematografici, oltre che incontri con registi e attori.

L'esame consiste in un colloquio orale che ha lo scopo di valutare le competenze specifiche acquisite durante il corso. Si valuteranno la padronanza dei contenuti, la capacità di sintesi e analisi dei temi e dei concetti, la capacità di sapersi esprimere con buona padronanza del linguaggio specifico. Lo studente potrà presentare anche una tesina che sarà poi discussa con la docente.

9, 30 giugno 2021

14 luglio 2021 

Lineamenti di storia della musica per film, dall’età del muto ai giorni nostri; le teorie estetiche della musica per il cinema, la televisione, il video e lo spot pubblicitario e le diverse problematiche relative alla realizzazione del commento musicale; cenni sulla musica nella televisione  (videoclip, pubblicità, ecc.).

Roberto Calabretto, Lo schermo sonoro. Venezia: Marsilio, 2010; Kathryn Kalinak, Musica da film. Una breve introduzione, Torino, Edt, 2012.

Semestre
Secondo Semestre (dal 22/02/2021 al 28/05/2021)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)