ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Teaching in italian
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS
Teaching
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS
Subject area
L-LIN/12
Degree course
GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI
Course type
Laurea Magistrale
Credits
8.0
Teaching hours
Ore Attività frontale: 64.0
Academic year
2019/2020
Year taught
2019/2020
Course year
1
Language
INGLESE
Subject matter
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Professor
CALOGIURI Antonella
Location
Lecce

Course description

Conoscenza grammaticale di base

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information,  Presenting figures, Describing trends, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

Obiettivi formativi:

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Risultati attesi in termini dei descrittori di Dublino:

 

Conoscenze e comprensione (Knowledge and understanding):

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione (Applying knowledge and understanding):

 

Abilità di comprensione e produzione orale:

- capacità di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale degli utenti, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews.

 

Abilità di comprensione e produzione scritta:

- capacità di comprendere testi scritti, sia di carattere generale, sia appartenenti ai diversi registri e generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali i vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale, il linguaggio degli articoli accademici di argomento economico e finanziario, il linguaggio economico giornalistico;

- capacità di produrre testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Autonomia di giudizio (Making judgements):

- capacità di analisi e valutazione di testi scritti e orali sulla base della sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese econo- mico, finanziario e commerciale;

- abilità di autocorrezione e autovalutazione.

 

Abilità comunicative (Communication skills):

Strettamente collegate alle “Capacità di applicare conoscenze e comprensione” sopraindicate.

 

Capacità di apprendimento (Learning skills):

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Obiettivi e abilità specifiche che il corso intende ampliare e sviluppare sono le seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico, finanziario e commerciale inglese;

- sviluppo delle abilità di lettura, tanto intensiva quanto estensiva, e delle abilità di comprensione scritta – sia globale, che analitica, lessicale e inferenziale – attraverso l’uso, accompagnato da attività di comprensione mirate, di una varietà di testi autentici rappresentativi dei diversi generi testuali tipici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti;

- sviluppo della capacità di comprendere testi orali rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- sviluppo della capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale degli utenti, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

Il corso mira anche ad affinare le abilità degli studenti in relazione a study skills, quali prendere appunti, riassumere un testo, uso del dizionario sia monolingue che bilingue, utilizzo di pertinenti risorse elettroniche.

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

 

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame:

 

Prova scritta e orale a conclusione del ciclo di lezioni frontali (la prova scritta verte su una verifica sia grammaticale che lessicale, e sulla capacità si produrre testi efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale; la prova orale verte sulla produzione di testi orali efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di presentations e al riassunto di articoli su argomenti attinenti al Corso di Studio, in linea con i descrittori di Dublino).

Dello svolgimento della prova viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. II superamento dell’esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi (con eventuale assegnazione della lode) e prevede l’attribuzione dei corrispondenti CFU.

 

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l’ufficio Integrazione Disabili dell’Università del Salento all’indirizzo paola.martino@unisalento.it

 

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

 

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

 

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • 10 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan;

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

 

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

SOLO per il periodo in cui gli esami saranno svolti con modalità telematica si comunica che:

- per gli studenti che NON HANNO SUPERATO TUTTE LE PROVE SCRITTE IN APPELLI PRECEDENTI, nella prova orale saranno previste anche applicazioni scritte relative alla Section/s non ancora superate o non ancora sostenute dallo studente.

Un prototipo delle prova scritta è disponibile nel link Materiale Didattico.

- pertanto, non sono previste modifiche al programma di riferimento.

 

Programma esteso:

 

a.a. 2019-20

Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Attività Turistiche e Culturali, 1° anno

English for Economics and International Relations – CFU 8 – 1° semestre

Ambito disciplinare: Caratterizzante

SSD: L-LIN/12

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information, Presenting figures, Describing trends,  Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame:

Prova scritta e orale a conclusione del ciclo di lezioni frontali (la prova scritta verte su una verifica sia grammaticale che lessicale, e sulla capacità si produrre testi efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale; la prova orale verte sulla produzione di testi orali efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di presentations e al riassunto di articoli su argomenti attinenti al Corso di Studio, in linea con i descrittori di Dublino).

Dello svolgimento della prova viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. II superamento dell’esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi (con eventuale assegnazione della lode) e prevede l’attribuzione dei corrispondenti CFU.

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l’ufficio Integrazione Disabili dell’Università del Salento all’indirizzo paola.martino@unisalento.it

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • 10 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan;

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

 

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti:

Conoscenza grammaticale di base

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

Semester
Primo Semestre (dal 16/09/2019 al 31/12/2019)

Exam type
Obbligatorio

Type of assessment
Orale - Voto Finale

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Component by
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION (LM01)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (LM16)

Download teaching card (Apre una nuova finestra)