PATOLOGIA MOLECOLARE

Insegnamento
PATOLOGIA MOLECOLARE
Insegnamento in inglese
MOLECULAR PATHOLOGY
Settore disciplinare
MED/04
Corso di studi di riferimento
BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
BIOMEDICO
Docente responsabile dell'erogazione
MUSCELLA Antonella

Descrizione dell'insegnamento

Per la comprensione dei contenuti del Corso sono richieste adeguate conoscenze di Istologia, Anatomia, Biochimica, Fisiologia.

Adattamento cellulare: definizione. Caratteristiche dell’adattamento. Adattamento cellulare e malattia. Tipi di adattamento cellulare: rigenerazione, ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia.

Le neoplasie: multifasicità della cancerogenesi. tumori benigni e maligni. Il fenotipo neoplastico. Epidemiologia dei tumori. Multifasicità della cancerogenesi. La crescita tumorale e la progressione neoplastica. Invasività e metastasi. Angiogenesi. Diagnostica molecolare delle neoplasie. Le basi genetiche dei tumori: tumori ereditari e predisposizione

Le cause dei tumori: carcinogenesi chimica e da radiazioni: effetti genotossici e promoventi. Virus oncogeni ad RNA e a DNA. Aspetti nutrizionali ed ormonali. Ormoni e tumori: produzione ectopica di ormoni, tumori ormono-dipendenti.

Oncogèni e geni oncosoppressori "gatekeeper" e "caretaker"

Meccanismi di attivazione di oncogèni o inattivazione di geni oncosoppressori - effetti di attivazioni/inattivazioni

Implicazioni terapeutiche di oncogèni e geni oncosoppressori

Classificazione

La comunicazione cellulare e il suo controllo.

Geni di sopravvivenza e geni di morte.

Geni del riparo del DNA.

Ciclo cellulare e sua regolazione.

Apoptosi e sua regolazione.

Autofagia e sua regolazione.

Immunità e tumori.

L'obiettivo del corso è di fornire allo studente le conoscenze dei meccanismi fondamentali alla base dei processi patologici umani e neoplastici in particolare. Gli studenti saranno messi nella condizione di poter conseguire informazioni inerenti le alterazioni dei patterns molecolari - in differenti modelli di malattia (focalizzando l’attenzione sui modelli neoplastici) - Lo studente ha inoltre conoscenza dei meccanismi molecolari di cancerogenesi chimica, fisica e biologica, epidemiologia ed epidemiologia molecolare dei tumori, basi della prevenzione e delle terapie farmacologiche, biologiche e geniche, con particolare riferimento agli strumenti offerti dalle biotecnologie. E' inoltre in grado di definire bersagli molecolari per terapie mirate innovative; - valutare la rilevanza dei vari rischi di tumore; - prevedere l'applicabilità di nuovi approcci di prevenzione e cura in oncologia.

Lezioni frontali

L'esame consiste in un colloquio orale su tutti gli argomenti del corso. Viene valutata la conoscenza di specifici argomenti, la capacità di individuare i collegamenti tra le diverse parti del corso e la padronanza del linguaggio specifico della disciplina.

Robbins e Cotran: Le Basi Patologiche delle Malattie. Elsevier VIII edizione.
Pontieri-Russo-Frati: Patologia Generale.Piccin IV edizione

Semestre
Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 17/01/2020)

Tipo esame

Valutazione
Orale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
FISIOLOGIA CELLULARE E PATOLOGIA MOLECOLARE (LM49)

Scarica scheda insegnamento (Opens New Window)